Economia

Castel San Vincenzo: “Territori in rete. Piano nazionale strategie aree interne”. Amministrazioni locali a confronto sulle problematiche per lo sviluppo.

Pubblicato: 23-01-2017 - 272
Castel San Vincenzo: “Territori in rete. Piano nazionale strategie aree interne”. Amministrazioni locali a confronto sulle problematiche per lo  sviluppo. Economia

Castel San Vincenzo: “Territori in rete. Piano nazionale strategie aree interne”. Amministrazioni locali a confronto sulle problematiche per lo sviluppo.

Pubblicato: 23-01-2017 - 272


La Valle del Volturno ed i suoi comuni uniti per lo sviluppo.

 

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA COMUNE DI CASTEL SAN VINCENZO.

CASTEL SAN VINCENZO. Un incontro proficuo quello tenutosi a Castel San Vincenzo, che ha visto diverse amministrazioni locali dell’Alto Volturno confrontarsi sulle strategie da attuare per uscire da un isolamento sociale ed economico che non ha precedenti e che sta minando alle radici la tenuta di territori sempre più in difficoltà. Al centro della discussione il tema del fare sistema tra amministrazioni del territorio, che diventa un assioma vitale ed irrinunciabile, non più accantonabile, da non mettere messo in discussione per colpa di atavici campanilismi. L’incontro di Castel San Vincenzo, cui hanno preso parte rappresentanti delle amministrazioni locali di Acquaviva d’Isernia, Colli a Volturno, Filignano, Montaquila, Pizzone e Rionero Sannitico, con l’adesione inoltre dei comuni di Forlì del Sannio, Montenero Valcocchiara, Rocchetta a Volturno e Scapoli, (non hanno aderito solo i comuni di Cerro al Volturno e Fornelli), ha gettato le basi per l’inizio di una collaborazione fattiva tra enti locali.

Le parole chiave della strategia, e non potrebbe essere altrimenti, sono state: associazionismo e turismo. Quest’ultimo settore, che si aggiunge a quelli indicati dalle strategie nazionali – Scuola, Salute, Agricoltura e Trasporti – rappresenta l’ancora di salvezza per le aree interne. Durante l’incontro si è poi parlato di strategie di Area ed è stato inoltre evidenziato in che modo, queste, dovranno integrarsi con la mobilità interna, con il trasporto locale, ma anche con l’istruzione e la formazione, ciò al fine di creare le competenze necessarie per lo sviluppo del settore turistico.

Marisa Margiotta sindaco di Castel San Vincenzo Marisa Margiotta sindaco di Castel San Vincenzo

Il concetto su cui poggia l’intera struttura organizzativa è coinvolgere i giovani dell’area, veri protagonisti della strategia stessa di sviluppo. Il passo da compiere subito è invece quello demandato alle varie municipalità, che dovranno nominare ognuno un referente tecnico per scrivere la strategia, tenendo presente le vocazioni territoriali in campo turistico. È stato infine deciso che il confronto e l’approfondimento sul tema della strategia, prima dell’incontro ufficiale con il Comitato Aree Interne Nazionale, avverrà in maniera itinerante, al fine di coinvolgere tutti i comuni che hanno aderito all’iniziativa.




Articoli Correlati