Numerosi gli impegno per i piccoli calciatori del Roccaravindola.

ROCCARAVINDOLA. Formare piccoli atleti “educati” al rispetto dei compagni e soprattutto dei loro avversari. E’ questo l’obiettivo che l’Asd Boys Roccaravindola si pone con la categoria dei “Piccoli Amici”. Questi ultimi sono stati impegnati domenica scorsa a Venafro in uno dei tanti raduni organizzati dalla Federazione sui campi della Regione Molise. Un gruppo di giovani speranze sul quale la società presieduta da Luciano Di Stefano punta fortemente per il futuro. Il polo autorizzato del Frosinone Calcio lavora su di loro per plasmare gli atleti del futuro e soprattutto per farli crescere sani e preparati al sacrificio fisico, sportivo e morale. A curare la loro preparazione il tecnico Gianluca Pellegrino ed il suo aiutante Marcello Laliscia.

Chissà se un giorno uno di questi piccoli calciatori, alle prime armi, non potrà calcare davvero i campi professionisti. All’Asd Boys Roccaravindola lavorano affinché tutto questo possa avverarsi. Red. News.