Due giovani perdono il controllo della loro Fiat Cinquecento e fanno un volo dal ponte finendo all’interno del fiume in località Temennotte.

volo-foto-completa-web
Foto di Angelo Ricci

SANT’AGAPITO. Incredibile incidente questo pomeriggio in località Temenotte, nel territorio tra Sant’Agapito e Longano a poca distanza dalla statale S.s. 85 Venafrana. Due giovani isernini in viaggio con la loro Fiat 500 sulla strada comunale in direzione Sant’Agapito si sono ribaltati con la loro macchina, finendo la loro corsa nell’alveo del fiume che scorre in quella zona.  Hanno scavalcato un muretto di cemento cadendo da un piccolo ponticello e si sono rovesciati in acqua con la vettura.

Un volo irruento e soprattutto con un tremendo impatto al suolo, all’interno della superficie fluviale. Ancora da decifrare le cause del sinistro. Si sa solamente che i due giovani hanno perso improvvisamente il controllo del mezzo finendo la loro corsa all’intero del corso fluviale. Illesi dopo lo schianto al suolo, sono riusciti ad uscire con le loro gambe dalla vettura, quasi totalmente distrutta. I passanti che hanno assistito alla scena si sono immediatamente fiondati sul posto per accertarsi delle condizioni dei due ragazzi che avrebbero esclamato questa frase uscendo dall’abitacolo accartocciato dell’auto: “Qualcuno lassù ci ha aiutato”. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 proveniente da Isernia e una volante della Polizia Stradale di Isernia.