RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA A.N.P.E.A.S. Onlus.

Notizie positive per la regione Molise che ha visto l’approvazione di tutti i progetti di Servizio Civile. Saranno infatti ben 324 i ragazzi che  potranno presentare domanda entro le ore 12.00 del 26 giugno 2017, scegliendo tra i 54 progetti degli Enti accreditati a livello regionale, cui si aggiungono quelli degli Enti nazionali che comunque presentano progetti di Servizio Civile nazionale.

I settori di intervento riguardano principalmente l’assistenza rivolta alla popolazione anziana e ai disabili, ma anche l’educazione, la promozione culturale e la tutela dell’ambiente.

In questo scenario ricco di progetti da realizzare sul territorio e di opportunità rivolte ai giovani di età compresa tra i 18 e 28 anni, vi è una realtà regionale, accreditata da oltre un decennio alla prima classe del Servizio Civile, denominata A.N.P.E.A.S. Onlus.

l’Associazione continua a impegnarsi sul territorio molisano cercando di rispondere nel migliore dei modi  ai  suoi bisogni ed esigenze: amministrazioni comunali, Unioni dei Comuni, Consorzi di Cooperative, Cooperative sociali, associazioni di volontariato, Fondazioni, ecc.. dando allo stesso tempo un’opportunità a tutti quei giovani che vorranno, attraverso il loro impegno, avvicinarsi all’affascinante mondo del Servizio Civile.

“Rappresenta questa del Servizio Civile, un’esperienza fattiva e concreta di cittadinanza attiva e di educazione civile” – il commento di Patrizia Pano, Presidente dell’A.N.P.E.A.S. Onlus che, con i suoi 22 progetti finanziati darà  la possibilità a 178 giovani di partecipare a questa esperienza che ti “cambia la vita” così come recita lo slogan utilizzato dall’Ufficio Nazionale per propagandare il Bando. Tutte le informazioni utili sono reperibili sia sul sito dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile www.serviziocivile.gov.it che su quello dell’A.N.P.E.A.S. Onlus www.anpeas.it

Nel corso degli anni – prosegue la Presidente dell’Associazione – durante la realizzazione dei progetti, ho visto tanti giovani accostarsi a questa esperienza in modo qualunquistico e diffidente per poi cambiare completamente atteggiamento.  Ragazzi che poi, a fine servizio, si sono dimostrati essere i  più affidabili. Talmente coinvolti e presi al punto da rivedere i propri progetti di vita”.

A tutto questo va aggiunto e messo in evidenza, fa presente la Dott.ssa Pano, anche un altro aspetto fondamentale e altamente qualificante per tutto il sistema Servizio Civile, ovvero il fatto che l’A.N.P.E.A.S. Onlus rappresenti una vera e propria lente di ingrandimento sul territorio pronta a cogliere ogni minimo mutamento che in esso si verifica.

“A dimostrazione di ciò – conclude la Presidente – sono ben 4 i progetti, dei 22 presentati, relativi all’intensificarsi del flusso migratorio nella regione Molise. l’A.N.P.E.A.S. Onlus è  l’unica associazione che ha presentato progetti di Servizio Civile rivolti alla popolazione immigrata con la possibilità di impiego di 10 volontari”. 

 

F.to

Patrizia Pano

Presidente A.N.P.E.A.S. Onlus.