Nei prossimi giorni arriveranno in quell’area della città circa 40migranti.

ISERNIA. Imprenditori privati e cittadini sul piede di guerra in città. Lo spostamento di un numero cospicuo di migranti da via Giovanni 23esimo a Viale Dei Pentri in un condominio privato sta iniziando a creare scompiglio. L’indiscrezione giunta nei giorni scorsi e per via ufficiale comunicata dalla Prefettura, all’azienda che dovrà gestire il centro, si è sparsa molto velocemente in città e soprattutto nell’area commerciale di viale dei Pentri.

Una decisione che non trova minimamente concordi gli abitanti della zona e tutti i gestori di attività commerciali in quell’area precisa della città. Pare che debbano arrivare circa una quarantina di migranti , almeno per ora, per poi poter arrivare anche ad un numero più cospicuo. Ora non resterà altro che attendere la reazione dei residenti del quartiere che annunciano già proteste perché a loro dire non sono stati avvisati per tempo.