SAN PIETRO INFINE. Tragedia nel tardo pomeriggio di ieri sulla S.S. 6 dir Casilina in territorio di San Pietro Infine, al confine con Venafro. Una 52enne residente a Cervaro ha infatti perso la vita finendo contro un pullman del servizio sostitutivo di Trenitalia proveniente da Roma e diretto a Campobasso.  Per cause al vaglio degli inquirenti, infatti, la donna di origini francesi sarebbe stata sbalzata dallo scooterone guidato dal marito scivolando sull’asfalto e finendo quindi per impattare contro il pullman che stava sopraggiungendo dalla corsia opposta. Miracolato invece l’uomo che nella scivolata sull’asfalto ha evitato il bus ed è uscito illeso dall’incidente.

Sotto schock l’autista del pullman che, pare, non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto con la donna in volo dallo scooterone. All’arrivo dei familiari della donna si sono vissuti comunque (comprensibili) attimi di tensione. Il traffico sulla Statale è rimasto bloccato a lungo. I pendolari del servizio sostitutivo, molti dei quali molisani, sono stati prelevati da un altro bus giunto sul posto e condotti a destinazione. Sul posto la Polizia municipale, Carabinieri e 118.