ISERNIA. Nella serata di ieri presso gli Uffici della Guardia di Finanza di Isernia, si è costituito S. A., di anni 42, originario di Sora (FR), uno dei corresponsabili della mega frode transnazionale dell’IVA intracomunitaria scoperta dalle Fiamme Gialle, sottrattosi alla cattura il giorno dell’intervento.  L’operazione “Galaxy”, coordinata dal Procuratore Capo della Repubblica di Isernia, Dr. Carlo FUCCI, e diretta dal P.M. D.ssa Maria Carmela ANDRICCIOLA, è stata eseguita in data 17 ottobre 2019 dal Gruppo Guardia di Finanza di Isernia.

Al soggetto sono stati notificati l’Ordinanza di Applicazione di Misure Cautelari della Custodia in Carcere ed il Decreto di Sequestro Preventivo emessi dal GIP del Tribunale di Isernia, D.ssa Michaela SAPIO. Il medesimo, dopo il disbrigo delle formalità di rito alla presenza dei propri difensori di fiducia – Avvocato Giovanni CANTELLI del foro di Napoli Nord e Avvocato Antonella De Benedictis del foro di Isernia, è stato associato presso la Casa Circondariale di Isernia, a disposizione dell’A.G..