Gli enti locali della regione Molise sono impegnati, in queste caotiche giornate festive, con la programmazione degli atti economici futuri. Tra questi, uno dei più importanti è quello riguardante il bilancio previsionale 2020-21-22. Documento contabile-fiscale con il quale le amministrazioni comunali andranno a mettere nero su bianco quella che sarà tutta l’attività futura, a livello di realizzazione di opere pubbliche e quant’altro. All’interno del bilancio gli enti avranno l’obbligo di inserire tutti i finanziamenti ricevuti entro il 31 dicembre e confermare i fondi che intenderanno spendere per i tre anni a venire.

Tante le novità per il documento economico previste proprio dal Governo centrale con la nuova legge di bilancio. Infatti, chi ottempererà all’approvazione entro il termine del 31 dicembre potrà godere di premialità generiche e specifiche. Caso questo che ha visto per ora un unico comune protagonista su tutto il territorio regionale, quello di Colli a Volturno che è stato, nei giorni scorsi, il primo nel Molise ad approvare il bilancio di previsione con largo anticipo rispetto alle scadenze previste dalla legge. Questo potrà assicurare al comune collese diverse agevolazioni per gli anni a venire anche in termini di assunzioni future di personale lavorativo.