Stop anche ai rientri e agli spostamenti del fine settimana per tornare a casa.

*IN ALLEGATO, L’ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE CON LA QUALE SONO STATE EMANATE  MISURE PIÙ RESTRITTIVE *

E’ vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici.

Resta consentito svolgere individualmente attività motoria nei pressi della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona.

Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto.

Chiusi gli esercizi alimentari nelle stazioni ferroviarie nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante con esclusione di quelli  situati lungo le autostrade.

Stop agli spostamenti verso le seconde case nei giorni festivi.

LEGGI IL TESTO COMPLETO:

2003202019212600130.pdf.pdf.pdf.pdf.pdf