La svolta nella tarda serata di ieri, con il giovane trainer molisano che prenderà in consegna la panchina che è stata di Max Bellarte. Trattativa nata, sviluppata e chiusa nell’arco di ventiquattr’ore: la vacanza tecnica della guida angolana è finita

Fausto Scarpitti è il nuovo allenatore dell’Acqua&Sapone. L’accordo tra il giovane tecnico di Isernia e la società angolana è stato siglato nella tarda serata di ieri, chiudendo una trattativa lampo voluta dal presidente Barbarossa per mettere fine alla vacanza sulla panchina pescarese dopo l’addio di Massimiliano Bellarte.

CHI E’ FAUSTO SCARPITTI? – Uno dei tecnici emergenti del futsal italiano, originario come detto di Isernia dove risiede con la moglie e due figli. Una grande passione per il futsal, prima da giocatore poi da allenatore. Abilitato a Coverciano nel 2013, si mette in evidenza nella stagione 2012/2013 alla guida dell’Aesernia, condotta in Serie A2. Esperienza che si conclude l’anno successivo, con Scarpitti che resta alla finestra prima di rientrare in gioco assumendo la guida dell’Isernia nel campionato di Serie B 2014/2015. Vince il torneo cadetto l’anno successivo disputando anche le Final Eight di Coppa Italia ad Augusta dove perde con il Maritime in semifinale.

L’Isernia non si iscrive in A2 e per lui, a novembre, si aprono le porte del Signor Prestito CMB: una qualificazione ai playoff, la promozione in A2 alla fine del campionato 2017/2018, il trionfo in seconda divisione nel 2018/2019, con la storica conquista della Serie A da parte di una squadra della Basilicata. Il resto e attualità, ora c’è un futuro da scrivere all’Acqua&Sapone.