Riceviano e pubblichiamo da Comune di Montaquila

Si comunica ai  cittadini di Montaquila che nella serata di ieri 11 luglio si è avuto un guasto al serbatoio di Montaquila che sta causando disagi sulla fornita di acqua potabile nei centri abitati di Montaquila capoluogo e Masserie.

Si avvisa che si sta lavorando per ripristinare al più presto lerogazione dellacqua e che il guasto, con tutta probabilità, sarà risolto in giornata o al massimo nella mattinata di domani 13 luglio.
Ad ogni modo si fa presente che i serbatoi del Comune si stanno svuotando a causa delluso non corretto dellacqua potabile e anche per questo motivo il guasto è stato percepito dalla popolazione che altrimenti non sarebbe stato patito.

Il sottoscritto richiama ancora i cittadini tutti al rispetto dellordinanza n. 34 del 04/08/2018, emanata sulluso dellacqua potabile e sul divieto delluso improprio, che prevedeva lassoluto divieto su tutto il territorio comunale di usare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani per scopi diversi da quelli igienico e si ribadisce quanto già scritto nell’avviso del 27 giugno ultimo scorso e cioè che l’ente distributore dellacqua potabile aveva comunicato la previsione un aumento di richiesta idrica, dovuto alla scarsità di precipitazioni durante il periodo invernale.
Si invita nuovamente la cittadinanza a limitare il consumo di acqua potabile al minimo indispensabile e a non lasciare aperte, al termine delluso, le fontanelle pubbliche al fine di evitare inutili sprechi e al fine di evitare la razionalizzazione dellacqua che, qualora non se ne faccia un uso cosciente ed oculato, sarà erogata solo nelle ore di maggior bisogno (mattina, ora di pranzo e ora di cena) e si prega di segnalare eventuali comportamenti scorretti di concittadini che fanno uso dellacqua per scopi diversi da quelli igienici, contattando lUfficio Polizia Municipale per la conseguente denuncia. Si invitano i cittadini tutti al rispetto di quanto previsto nellordinanza di cui sopra, avvertendo che i trasgressori saranno puniti, fermo restando lapplicazione delle sanzioni penali, ai sensi dellart. 650 del C.P., procedendo ai sensi di Legge con l’applicazione delle sanzioni amministrative da € 25,00 ad € 500,00 da parte degli organi di vigilanza, secondo quanto disposto dall’articolo 7 bis del Decreto Legislativo 18.08.00 n. 267.

Montaquila, 12/07/2020
IL SINDACO
MARCIANO