Intanto martedì 28 luglio si riunirà il Consiglio Comunale.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA COMUNE DI ISERNIA.

Il sindaco Giacomo d’Apollonio e il vicesindaco Cesare Pietrangelo informano che, a seguito di ripetuti contatti avuti con i dirigenti di Poste Italiane, l’ufficio postale ‘Isernia 1’ di San Lazzaro, chiuso per l’emergenza sanitaria causata dal coronavirus, riaprirà da lunedì 27 luglio. L’amministrazione comunale ringrazia il direttore provinciale di Poste Italiane, Eraclito Serino, e il responsabile dell’Area Centro, Andrea Bellissimo, per l’impegno profuso e l’obiettivo raggiunto.

Il Sindaco e il Vicesindaco hanno chiesto anche la riapertura dell’ufficio postale ubicato nella zona a sud del centro storico cittadino, e i dirigenti di Poste Italiane hanno assicurato di valutare a tal fine ogni possibilità.

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE

Il Consiglio comunale di Isernia è stato convocato, presso la sala-teatro dell’auditorium Unità d’Italia, in prima convocazione per martedì 28 luglio alle ore 18, e in seconda convocazione per giovedì 30 luglio alla stessa ora. Cinque gli argomenti all’ordine del giorno:

1) APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2019, AI SENSI DELL’ART. 227 DEL D.LGS. 267/2000.

2) VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2019/2021. MANCATA RATIFICA DELLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 13 FEBBRAIO 2020, ADOTTATA AI SENSI DELL’ART. 175, COMMA 4, DEL D.LGS. 267/2000.

3) RICONOSCIMENTO DI LEGITTIMITÀ DI DEBITI FUORI BILANCIO AI SENSI DELL’ARTICOLO 194 DEL TUEL.

4) RICONOSCIMENTO DI LEGITTIMITÀ DI DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL’ARTICOLO 194, COMMA 1, LETTERA A, DEL TUEL.

5) RICONOSCIMENTO DI LEGITTIMITÀ DI DEBITO FUORI BILANCIO, EX ART. 194, COMMA 1, LETTERA A, DEL TUEL.