A Causare l’ondata d’acqua improvvisa un guasto alla centrale Enel che gestisce il flusso delle acque in zona.

COLLI A VOLTURNO. Un pomeriggio di relax e di tranquillità si stava per trasformare in una tragedia lungo le sponde del fiume Volturno in quel di Colli. La zona interessata dall’episodio è stata quella del parco fluviale.

Un’ondata anomala di acqua ha innalzato velocemente l’altezza del fiume mettendo in pericolo la vita di diversi bagnanti presenti questo pomeriggio in zona.

L’episodio si è verificato intorno alle ore 17. A causare il rilascio improvviso della grande mole di acqua un guasto alla centrale idroelettrica Enel a Monte del Volturno che gestisce il flusso delle acque fluviali.

Un guasto in corso di riparazione. Attimi di terrore per diverse persone che si sono ritrovate al centro del letto del fiume innalzato di diversi metri a causa della forte corrente persistente. Fortunatamente molti di questi erano giovani ed abili nuotatori.

Anche una persona adulta coinvolta e slavata miracolosamente dai Vigili del Fuoco di Isernia accorsi immediatamente sul posto, allertati dalle persone presenti in zona. Una conclusione fortunatamente a lieto fine.

Sul posto anche un ambulanza del 118 ed i Carabinieri della stazione di Colli a Volturno. Operazioni di soccorso terminate da poco, tutti i bagnanti sono stati portati a riva.

GUARDA LE FOTO DEL SOCCORSO DEI VIGILI DEL FUOCO :