RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA COMUNE DI ROCCAMANDOLFI – IS

E’ stata inaugurata ieri sera a Roccamandolfi la mostra “Materialmente”, sculture, pitture e ceramiche di Domenico Gianfrancesco.

Alla presenza del sindaco Giacomo Lombardi, di alcuni consiglieri comunali e di un buon numero di curiosi la mostra allestita in Via Roma 40/42, ha riscosso un buon successo di pubblico.

Domenico Gianfrancesco del resto appartiene a quella schiera di ceramisti-artisti che, attraverso le figure, i segni, le “storie” narrate dalle immagini che propone, nella magia di una creatività elaborata dalla mani, nei misteri di formule, negli intrecci di culture traccia l’itinerario di un viaggio nei segni di un’arte, di un modo di “ridisegnare, plasmare, modellare, immaginare” la realtà.

Gianfrancesco è un creativo per eccellenza, vivace nella pittura, intelligente nello sperimentare nuove tecniche, ma soprattutto uno che crede nella libertà, un principio basilare che non consente di ipotizzare norme o criteri artistici che siano immutabili e definitivi, validi al di là dell’esperienza vissuta, I suoi dipinti su tela, le sue creazioni ceramiche ne sono una confutabile prova.

La mostra resterà aperta per tutto il mese di agosto, nei giorni di Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 10:30 alle ore 12:30 e dalle ore 18:00 alle ore 20:00(escluso il 14 e 15 agosto) e arricchirà l’offerta turistico-culturale del paese matesino.