MATESE – Giorni da bollino nero sul fronte incendi quelli appena trascorsi per il Matese. In poche ore sono andati bruciati rifiuti e vegetazione mettendo letteralmente in ginocchio il territorio matesino e pedemontano. Proprio in virtù di questa emergenza è intervenuto il presidente del Parco Regionale del Matese Vincenzo Girfatti.

“Incendi probabilmente di natura dolosa, non spetta a me verificarlo, – ha precisato Girfatti – posto che non ci sono parole per definire chi eventualmente abbia causato questo disastro mi sembra opportuna l’istituzione di una task force tra Prefettura, Provincia, Forestale, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Comunità Montana, Parco e Regione Campania per coordinare in modo rapido il da farsi. Non possiamo rimanere a guardare e farci cogliere impreparati da eventuali altri incresciosi episodi.

Mi attiverò tempestivamente e personalmente per l’istituzione di questa cabina di regia. Stesso in mattinata cercherò di coordinare il dialogo tra le istituzioni sovracomunali suddette per cercare di fare qualcosa a tutela del nostro Matese”. Ha concluso Girfatti.