Sociale

Il CSV Molise ricorda il pediatra Sergio Zarrilli, volontario esemplare.

Pubblicato: 21-12-2020 - 314
Il CSV Molise ricorda il pediatra Sergio Zarrilli, volontario esemplare. Sociale

Il CSV Molise ricorda il pediatra Sergio Zarrilli, volontario esemplare.

Pubblicato: 21-12-2020 - 314


Nella prima fase della pandemia era nata una collaborazione per alleviare le pene del lockdown

Il CSV Molise ricorda il pediatra Sergio Zarrilli, volontario esemplare

Dopo limprovvisa scomparsa del professionista il Centro di servizio esprime vicinanza alla famiglia

Una perdita improvvisa che genera un vuoto enorme nel mondo del volontariato e non solo. In queste ore la città di Campobasso piange la scomparsa di Sergio Zarrilli, stimato pediatra, presidente dellassociazione Nati per leggere, medico ambientalista e volontario anche con altre organizzazioni che promuovono missioni in Africa.

Il professionista è stato colto da malore ieri mattina in una strada del centro del capoluogo di regione e la notizia ha lasciato sgomenti tanti amici, pazienti e membri della sua storica associazione, nonché i conoscenti. Choc anche per il Centro di servizio che, col presidente Zarrilli, aveva intrapreso un percorso comune durante la prima fase dellemergenza coronavirus e che ora esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia.

I contatti nati nel mese di aprile 2020 avevano portato il CSV e Nati per leggere a collaborare per alleviare le pene del lockdown di cui stavano soffrendo bambini e genitori rinchiusi in casa.

Le letture delle fiabe ad opera del dottor Zarrilli sono state divulgate anche sui canali web del Centro di servizio, riscuotendo un grande interesse.

Per onorare la memoria di un uomo e volontario esemplare si riportano qui alcune dichiarazioni rilasciate dal presidente allepoca (era il 15 aprile 2020), che adesso più che mai risuonano come un monito che parla di cultura e di crescita e che sono utili a superare le difficoltà.

«Viviamo giorni particolari le parole di Zarrilli a corredo delliniziativa lanciata online dalla sua associazione-, legati allepidemia da coronavirus, unepidemia che ha stravolto le nostre giornate e che ci ha costretti a passare molto più tempo a casa, necessariamente e doverosamente. Parte di questo tempo possiamo dedicarlo alla lettura di un buon libro, una cosa piacevole, utile e valida un po per tutti, adulti e bambini.

Parlare di libri ci porta a parlare di Nati per leggere. Si tratta di un programma nazionale di promozione della lettura condivisa sostenuto da personale sanitario, soprattutto pediatri di famiglia, e da altre figure professionali: bibliotecari, librai, insegnanti e tanti volontari presenti in tutta Italia. Nati per leggere, infatti, è presente in quasi tutte le regioni e in quasi tutti le province, ha contatti ogni anno con 250mila famiglie e raggiunge il 30% dei nuovi nati ogni anno lungo tutto il territorio nazionale. Sono risultati importanti e incoraggianti, che però non devono farci abbassare la guardia. È necessario che la diffusione sia ancora più capillare e che coinvolga un numero maggiore di operatori e volontari raggiungendo un maggior numero di famiglie».

Il Cordoglio del sindaco di Petrella Tifernina- Alessandro Amoroso
AL PEDIATRA SERGIO ZARRILLI. Il Molise ha perso uno dei suoi figli migliori. Uno stimato professionista della medicina, un punto di riferimento per cittadini e colleghi, un'anima generosa e altruista. Il dottore dei bambini ma, ancor più, l'amico migliore che potessero incontrare. "Nati per leggere", la creatura che tanto hai amato e che ci hai insegnato ad amare, è ciò che ci lasci in dono e che custodiremo gelosamente in tuo ricordo.


I libri donati ai nuovi nati di Petrella solo qualche settimana fa sono, oggi, un tesoro ancor più prezioso. La Comunità petrellese ti è grata per quanto di buono hai offerto ai suoi piccoli figli. Addio Sergio Zarrilli, non ti dimenticheremo.
Alessandro Amoroso - sindaco di Petrella Tifernina 



Saluto e ringrazio - Di Lallo Mariateresa giornalista pubblicista, portavoce del Sindaco

21.12.2020 LUfficio Stampa




Articoli Correlati


cookie