Sul posto anche alcuni volontari dell’Associazione Combat Road di Filignano.

L’Associazione Sos Metal detector nazionale Onlus in collaborazione con l’Istituto di Astrofisica nel progetto Prisma e con l’Università di Firenze, e’ impegnata in questi giorni sul territorio di Sant’Agapito per la ricerca ed il recupero del meteorite che secondo gli scienziati sarebbe caduto nei giorni scorsi in località Temenotte. Le ricerche iniziate nella giornata di ieri, dopo un interessante briefing nel campo base con il responsabile nazionale del progetto, il dottor Daniele Gardiol, sono proseguite per diverse ore. Il progetto durerà fino a cessata esigenza ed ha ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie dagli enti preposti.

Sul posto a dare manforte con i loro metal detector anche i volontari dell’associazione Combat Road di Filignano, anch’essi membri e soci di SOS Metal detector nazionale. Ricerche che proseguiranno ad oltranza, sperando di poter ritrovare il meteorite caduto.