ISERNIA. Il Covid lo hanno vissuto sulla propria pelle all’interno della Casa di Riposo “Maria Gargani” di Isernia. Furono settimane difficilissime con gli ospiti della struttura e i sanitari della stessa barricati in sede e senza liberà di movimento in attesa delle negativizzazione completa. Una quarantena forzata vissuta con grande forza d’animo.

Ed ora, è proprio la direttrice della struttura, Rosanna Gravante, che ha voluto comunicare alla nostra redazione la splendida notizia. Quest’oggi tutti gli ospiti ed il personale della casa di riposo e centro diurno “Maria Gargani” sono stati vaccinati con Pfizer.

Per loro quindi arriverà il momento della tranquillità e della serenità. Quello che più appassiona e’ la notizia nella notizia. Nella struttura ci sono due ospiti di ben 104 e 107 anni l’uno, che hanno deciso di propria volontà di farsi vaccinare e , come ci è stato raccontato, hanno dimostrato una gioia ed una sensibilità d’animo straordinaria nel farlo. Sono anche queste le belle notizie che fanno ben sperare in un futuro migliore e nella fine di questa epidemia da Covid-19.

Foto concesse dalla struttura: