Due giorni di webinar con il territorio molisano per la presentazione della nuova piattaforma digitale visitmolise.eu.

Sviluppo Italia Molise, l’A.T.I. Suggesto e l’Assessorato regionale al Turismo e alla Cultura incontreranno in videoconferenza i 136 sindaci molisani nella giornata del 7 aprile, per replicare la giornata formativa il giorno seguente, 8 aprile, con gli stakeholder e gli operatori turistici del territorio che hanno preso parte agli Stati Generali del Turismo e della Cultura.

Si tratta di uno degli step più importanti del Piano di Comunicazione elaborato dalla società Suggesto per veicolare l’intero mondo produttivo e associativo della regione su una piattaforma capace di interagire con i sistemi all’avanguardia del digitale.

Era quello che chiedeva il territorio fin dagli Stati Generali” afferma l’assessore regionale, Vincenzo Cotugno “avere una programmazione regionale puntuale in grado di supportare la promozione turistica di tutti gli operatori del settore.

E’ un’operazione notevole di coinvolgimento del territorio che va sulla linea segnata fin dal 2018, anno dell’apertura dei tavoli tematici. Purtroppo il 2020 ha segnato un rallentamento dell’attività, come del resto è accaduto a tutti a causa della pandemia, anche se l’Assessorato regionale non ha mai fermato il lavoro teso a migliorare il posizionamento del Molise nel mercato turistico globale, e i dati dell’estate scorsa ne sono una testimonianza.

 Per arrivare a questo obiettivo serve continuare a camminare insieme, fare rete, le istituzioni regionali con tutto il territorio molisano. Per questo motivo” sottolinea l’assessore Cotugno “abbiamo organizzato una due giorni formativa ed informativa, affinché sindaci, operatori turistici e associazioni, siano in grado di trasferire tutto il loro bagaglio di esperienza e professionalità  all’interno della nuova piattaforma “visitmolise.eu”.

 Questo consentirà ai turisti di tutto il mondo di avere una panoramica a 360° del Molise, su cosa fare, cosa visitare, dove degustare i nostri piatti tipici e dove trascorrere il proprio tempo libero.

Sono certo che il successo degli Stati Generali in termini di partecipazione (oltre 1000 presenze per 8 tavoli tematici) sarà replicata in questa due giorni dedicata al turismo della nostra regione, per questo fin da adesso ringrazio tutti coloro i quali intenderanno con noi continuare a condividere il percorso teso a far conoscere ad un pubblico sempre più vasto la nostra meravigliosa terra.

Solo uniti potremo uscire da questo terribile momento” conclude l’assessore Cotugno “la Regione Molise c’è e continuerà a sostenere ogni singola attività, dalla più piccola a quella più strutturata, per uscire fuori da questo tunnel con un’identità più forte da esportare in tutto il mondo”.