L’ azienda Smaltimenti Sud , in occasione della Giornata Mondiale della Terra del 22 Aprile, che quest’anno si soffermerà sulle questioni ecologiche e sulla necessità di ridurre gli effetti dell’inquinamento atmosferico, ha raccolto i lavori realizzati dai bambini delle scuole primarie della Città di Isernia: la Giovanni XXIII e la San Giovanni Bosco. Lo scopo di tali lavori è stato quello di sensibilizzare, attivare la riflessione e suscitare un confronto tra i giovani studenti così da trasformare le idee in azione costruttiva e responsabile.

Il messaggio di tutti i bambini, condiviso dall’azienda promotrice, è quindi:
“Siamo chiamati a ridurre il nostro impatto sull’ambiente e, soprattutto, ad agire per rimediare ai danni già fatti, migliorando, così, il futuro di tutti. Per agire, però, abbiamo bisogno di prendere coscienza della reale situazione e garantire che l’accesso alle risorse essenziali possa essere esteso all’umanità intera.”

I lavori realizzati dai bambini saranno visibili sia sul sito internet delle scuole che su quello della Smaltimenti Sud, per poter permettere ad ognuno dei ragazzi di partecipare alla condivisione degli ideali di questa giornata.

Guarda le foto: