Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è stato allertato per il soccorso a tre torrentisti di Termoli in difficoltà nel torrente Quirino. Le squadre forra del Soccorso Alpino sono in arrivo sul posto.

Seguono aggiornamenti.

La squadra del Soccorso Alpino ha raggiunto le tre persone bloccate nella forra del Quirino. I tre torrentisti sono in buone condizioni di salute. La squadra del Soccorso Alpino sta organizzando la risalita delle cascate per l’evacuazione dalle gole del torrente.

Seguono aggiornamenti 

È confermato che le tre persone sono in buone condizioni di salute seppur infreddoliti, stanchi e provati dalle numerose ore trascorse in forra. La squadra del Soccorso Alpino ha appena prestato le prime cure ai tre torrentisti, e dopo essersi accertati delle loro buone condizioni hanno iniziato la risalita recuperando le tre persone.

Aggiornamento ore 2:30:

Si è concluso da circa trenta minuti il soccorso alle tre torrentisti rimasti bloccati nelle gole del Quirino. Tre squadre del soccorso Alpino li hanno raggiunti e, dopo essersi accertati delle loro condizioni, li hanno messi in sicurezza e assistiti lungo le cascate del torrente mediante specifiche tecniche di progressione e soccorso in forra. Infine Sono stati recuperati a monte delle gole all’altezza del paese di Guardiaregia mediante tecniche di conserva e mediante l’utilizzo di corde fisse opportunamente allestite.

I tre torrentisti, visibilmente provati dal freddo e dalla stanchezza, ma tuttavia in buone condizioni di salute, sono stati quindi affidati alle cure dei sanitari del 118 rimasti in attesa nel punto indicato dalle squadre del soccorso alpino con cui erano costantemente in contatto.