L’Associazione Vivere a Colori, dopo diverse interviste agli anziani del territorio nel Comune di Montaquila che hanno vissuto la Seconda Guerra Mondiale, ha iniziato a esplorare il Colle Castellano per cercare la famosa Grotta “Rifugio delle famiglie” di Masserie La Corte.

La Grotta è stata trovata ed esplorata lo scorso 13 giugno. Insieme all’Associazione Vivere a Colori era presente l’Associazione Combat Road, che  ormai da anni collaborano per valorizzare il territorio locale con eventi e rievocazioni storiche.

Per la prima volta, dopo la Seconda Guerra Mondiale, i ragazzi sono entrati all’interno con il metal Detector. Al suo interno sono stati ritrovati diverse chiavi da artiglieria USA Cannone Howitzer, batterie per radio e crema per il viso americana.

Entrando da subito, la prima sensazione è stata quella che c’era stato qualcuno al suo interno, infatti ci sono angoli che fanno pensare ad una sorta di dormitorio, chiodi sulle pareti, ecc…

Per i ragazzi dell’Associazione è stato un successo perché dopo tanti mesi di studio del territorio, finalmente il risultato della Grotta, ma siamo solo all’inizio!

Le ricerche sul Colle Castellano non finiscono qui perchè sul colle ci sono imponenti mura che furono oggetto di studio da archeologi dell’Università di Sheffield che identificarono sul colle l’insediamento di Olivella, fondato nel X sec. d. C da San Vincenzo a Volturno.