Cucina

Castel Di Sangro: Daniele Rossi trionfa nella selezione interna concorso FIC campionato italiano miglior allievo Istituti Alberghieri. Guarda il servizio.

Pubblicato: 12-10-2021 - 1319
Castel Di Sangro: Daniele Rossi trionfa nella selezione interna concorso FIC campionato italiano miglior allievo Istituti Alberghieri. Guarda il servizio. Cucina

Castel Di Sangro: Daniele Rossi trionfa nella selezione interna concorso FIC campionato italiano miglior allievo Istituti Alberghieri. Guarda il servizio.

Pubblicato: 12-10-2021 - 1319


La kermesse quest’oggi presso l’Hotel Ristorante La Fenice di Nik Biasella.

Di Michele Visco.

CASTEL DI SANGRO. Una gara davvero importante per decretare chi dei giovani futuri chef parteciperà per l’Abruzzo alla finalissima del 2 novembre a Treviso dove verrà decretato il miglior allievo italiano degli Istituti Alberghieri presenti sul territorio nazionale. Una prima selezione per quel che concerne l’Abruzzo si è svolta quest’oggi presso l’Hotel Ristorante La Fenice di Nik Biasella a Castel Di Sangro.

In questo caso sotto l’egida della FIC Federazione Italiana Cuochi rappresentata da Lorenzo Pace, presidente unione regionali cuochi Abruzzesi e dai due componenti territoriali zona Aquila Nik Biasella e Roberto Marchei, i giovani allievi si sono sfidati a colpi di realizzazioni artistiche e piatti che sono riusciti a mettere in evidenza anche le peculiarità del territorio.  A gareggiare gli studenti dell’Alberghiero di Roccaraso.

Ottime performance per tutti gli allievi in gara e cioè:

Rossi Daniele vince con il piatto raviolo con ragù bianco di agnello, fonduta di caciocavallo, guanciale croccante e pistilli di zafferano.

Ventresca Matteo: chitarra con tartufo nero, consomme' di porcini e filetto di manzo.

Cardarelli Amalia: tagliatelle al montepulciano d'Abruzzo con fichi, pecorino,speck e noci:

Lanera Manuel: tagliatelle con estratto di carote e vongole veraci.

D'Aniello Angela: mezze lune ripiene di ricotta e castagne su crema di zucca e ciada di parmigiano.

Lanera Rebecca: fagottini di ricotta e fichi con crema di pecorino e prosciutto croccante.

Cozza Valentina: fettuccine con pecorino di Farindola umus di ceci di Navelli e miele millefiori.

Giuria:

Ottavio Mannella, Pallotta Ivano, Pace Lorenzo, Di Giandomenico Orfeo.

Regia dei docenti Martino e Villani.

Ad avere la meglio Daniele Rossi.

GUARDA IL SERVIZIO CON ALL’INTERNO L’INTERVISTA A LORENZO PACE:

https://www.youtube.com/watch?v=-IBiRNShb1g





Articoli Correlati