Territorio

Castel Di Sangro: "Attraverso Napoli". Presentato al museo Civico Aufidenate il libro di Luigi De Magistris.

Pubblicato: 23-07-2022 - 402
Castel Di Sangro: "Attraverso Napoli". Presentato al museo Civico Aufidenate il libro di Luigi De Magistris. Territorio

Castel Di Sangro: "Attraverso Napoli". Presentato al museo Civico Aufidenate il libro di Luigi De Magistris.

Pubblicato: 23-07-2022 - 402


Castel Di Sangro. Diversi gli eventi collaterali, legati anche alla cultura in occasione dell'estate 2022 a Castel Di Sangro e soprattutto durante io ritiro del Napoli in città.

Nel pomeriggio di venerdì 22 luglio presentato presso il Museo Civico Aufidenate il volume di Luigi De Magistris dal titolo "Attraverso "Napoli".











Un venerdì pomeriggio all’insegna della cultura quello trascorso a Castel di Sangro, presso il Museo Civico Aufidenate, dove Luigi de Magistris ha presentato il suo ultimo libro “Attraverso Napoli”.

L’ex primo cittadino partenopeo nella sua opera racconta i 10 anni che hanno fatto di lui il Sindaco più longevo di sempre all’ombra del Vesuvio. I temi trattati sono stati svariati, da quelli seri ai più divertenti. Da Massimo Troisi a Pino Daniele, da Diego Armando Maradona a Totò, per arrivare a Sophia Loren e ai fratelli De Filippo: de Magistris ha deliziato la numerosa platea presente all’evento con diversi aneddoti sulle tante icone della tradizione napoletana.


Non sono mancati riferimenti alle situazioni più difficili che si è trovato a dover gestire come il problema dei rifiuti, la pandemia e la lotta alla criminalità organizzata. Il libro è un grande omaggio a Napoli ma soprattutto al popolo napoletano che lo stesso de Magistris ha definito “una comunità sempre capace di rialzarsi, e che nei momenti più difficili è in grado di mettere in campo uno spirito di solidarietà e fratellanza senza eguali”.

La musica del Maestro Francesco Mammola ha accompagnato perfettamente la presentazione moderata dal giornalista Valter De Maggio.


“Stiamo attuando una riflessione sistemica sulla identità e sulle funzioni del Museo Civico Aufidenate, abbiamo buone possibilità di ripensare la struttura in ottica funzionale, percettiva e del valore che assume all’interno della città, non un luogo di mostra ma di riflessione sulla nostra storia e le nostre radici che sono un complesso di continui adattamenti, trasformazioni, migrazioni ed accadimenti. Eventi importanti come quello odierno sono occasioni capaci di dare un impulso decisivo alla crescita del complesso, colgo l’occasione per annunciare che il primo Agosto ospiteremo una delle più autorevoli firme del Financial Times il giornalista Alan Friedman” ha dichiarato il Direttore del Museo Civico Aufidenate Mario Rainaldi.


Particolarmente soddisfatto anche il Sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso che si è detto  “entusiasta di aver ospitato un evento di grande spessore che ha reso omaggio alla cultura napoletana, rafforzando ancor di più il legame tra Napoli ed il territorio altosangrino”.











Guarda la gallery fotografica :

[gallery ids="141439,141440,141441,141442,141443"]




Articoli Correlati