Ambiente

Soccorso Alpino: i tecnici e le unità di ricerca di superficie e valanga impegnati in esercitazione sul Matese.

Pubblicato: 04-11-2022 - 221
Soccorso Alpino: i tecnici e le unità di ricerca di superficie e valanga impegnati in esercitazione sul Matese. Ambiente

Soccorso Alpino: i tecnici e le unità di ricerca di superficie e valanga impegnati in esercitazione sul Matese.

Pubblicato: 04-11-2022 - 221


L'esercitazione sui Monti del Matese

Nella giornata di ieri, i tecnici ed una unità cinofila da ricerca di superficie e valanga del Servizio Regionale Molise del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono stati impegnati in un’esercitazione congiunta con l’84° CSAR (Combat Search and Rescue) di Gioia del Colle dell’Aeronautica Militare.

L’evento ha visto coinvolti tecnici provenienti dalle Stazioni Alpine di Isernia e Campobasso, tra cui 1 istruttore regionale, 2 tecnici di Elisoccorso, 1 unità cinofila da ricerca di superficie e valanga e l’equipaggio dell’elicottero HH139A dell’Aeronautica Militare. L’esercitazione, che fa parte della pianificazione delle attività dello Stato Maggiore della Difesa, con lo scopo di mantenere un ottimale livello di interoperabilità fra le Unità SAR A.M ed i Tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Molise. Le attività addestrative sono state svolte in 2 slot operativi, uno diurno ed uno notturno con aviosbarchi in hovering e verricello in ambiente impervio e montuoso della catena del Matese. L’esperienza esercitativa ha consentito di valorizzare ed implementare la sinergia tra il CNSAS e i reparti volo dell'Aeronautica Militare, ognuno nei propri ambiti di competenza, allo scopo di avere una migliore ed efficiente risposta in operazioni di soccorso reali in ambienti montani ed impervi, in cui i due Enti sono chiamati ad intervenire per salvare vite umane.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati