Consigli musicali

Concorso musicale dedicato a Lorenzo Perosi, protagoniste le scuole molisane

Pubblicato: 22-05-2023 - 423
Concorso musicale dedicato a Lorenzo Perosi,  protagoniste le scuole molisane Consigli musicali

Concorso musicale dedicato a Lorenzo Perosi, protagoniste le scuole molisane

Pubblicato: 22-05-2023 - 423


La nota dell'Ufficio scolastico regionale

Il 24 maggio cerimonia conclusiva del Concorso Regionale di Esecuzione musicale, di Ricerca storica e di Innovazione multimediale “2022 Anno Perosiano – Per alzare lo sguardo, oltre l’orizzonte”



Cerimonia di premiazione del Concorso musicale, rivolto alle scuole molisane e dedicato al celebre musicista e compositore Lorenzo Perosi in occasione del 150° anniversario della sua nascita. Mercoledì 24 maggio, alle ore 09:30, nell’Auditorium “A. Giovanniti” del Palazzo ex GIL, Fondazione Molise Cultura, sito in via Milano n. 15 a Campobasso, avrà luogo la premiazione degli Istituti di primo e secondo grado. Al bando hanno aderito anche gli studenti del Liceo musicale “Galanti” e quelli del Conservatorio Statale di Musica “L. Perosi” di Campobasso. Il Concorso è stato promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale del Molise, in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “L. Perosi”, il Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede (a seguito della stipula di un Protocollo d’Intesa tra l’Ufficio Scolastico Regionale e il Dicastero Vaticano dei Media), le Consulte provinciali degli Studenti di Campobasso e AIART (Associazione Nazionale Cittadini Mediali). L’obiettivo del progetto è promuovere nelle giovani generazioni la diffusione della cultura musicale, favorire tra loro lo scambio e il confronto sui temi della musica, delle arti e della cultura più in generale. Alla cerimonia di premiazione del prossimo 24 maggio saranno presenti le massime autorità civili, militari ed ecclesiastiche della regione, oltre alla coordinatrice del Comitato Nazionale per l'apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti, prof.ssa Annalisa Spadolini.



Ci saranno anche rappresentanti della Santa Sede, come il direttore della Cappella Musicale Pontificia Marcos Pavan e il direttore della Radio Vaticana, Massimiliano Menichetti. I lavori del Concorso, indetto lo scorso 7 dicembre 2022, saranno valutati da un’apposita Commissione nominata dall’USR Molise nelle giornate del 22 e del 23 maggio (aperte al pubblico) rispettivamente, nell’auditorium del Conservatorio Perosi e nell’auditorium del palazzo Ex Gil a Campobasso. I premi consistono in esecuzioni musicali e registrazioni negli Studi di registrazione della Santa Sede e della Radio Vaticana e nella partecipazione a un programma radiofonico dedicato. Inoltre, la Radio Vaticana selezionerà le migliori registrazioni per la diffusione nello Spazio EBU - European Broadcasting Union (Unione Europea di Radiodiffusione). Per la sezione Editoria/ricerca, il lavoro vincitore riceverà in premio la pubblicazione a cura del Conservatorio Statale di Musica “L. Perosi” di Campobasso su apposita produzione editoriale e una intervista a Radio Vaticana. Per la sezione Innovazione Multimediale il lavoro vincitore sarà diffuso sui canali social della Radio Vaticana e sulla piattaforma multimediale di AIART, Associazione Cittadini Mediali.



 


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati