Politica

Elezioni regionali, i Candidati del M5S: “Necessaria una svolta radicale, ogni singolo voto fa la differenza”.

Pubblicato: 31-05-2023 - 382
Elezioni regionali, i Candidati del M5S: “Necessaria una svolta radicale, ogni singolo voto fa la differenza”. Politica

Elezioni regionali, i Candidati del M5S: “Necessaria una svolta radicale, ogni singolo voto fa la differenza”.

Pubblicato: 31-05-2023 - 382


La nota del M5S Regionale

Il Movimento 5 Stelle si presenta alle elezioni regionali del Molise accanto al candidato presidente Roberto Gravina con la passione di sempre e con rinnovata convinzione. È una convinzione supportata dall’esperienza maturata in questi anni. Tanti di coloro che cinque o dieci anni fa erano attivisti, oggi sono amministratori locali, sono assessori, consiglieri comunali e regionali con le capacità e le conoscenze indispensabili per guidare una Regione. Ma in questi anni la comunità del Movimento si è ampliata, ha accolto nuove sensibilità e molteplici competenze. La squadra M5S che si candida a guidare il Molise insieme a Gravina è composta da donne e uomini con professionalità varie, storie diverse che guardano allo stesso orizzonte: l’impegno esclusivo per il bene comune.



Sono persone che comprendono le difficoltà e le necessità dei Comuni, che conoscono la realtà all’interno degli ospedali, che vivono il mondo della scuola o della cultura in generale, del turismo e dello sport, persone che ogni giorno promuovono l’inclusività, che difendono diritti civili e anche sociali. Sono professionisti che si confrontano con le imprese, giovani che conoscono la difficoltà di acquistare una casa, di pagarsi gli studi o di aprire una start up, sono madri e padri di famiglia. Con loro e con Roberto Gravina il Movimento continua ad evolversi mantenendo le proprie peculiarità. I nostri candidati e le nostre candidate continuano ancora oggi a mostrare e dimostrare mani libere, non legate agli interessi di potere, distanti da qualsiasi tipo di condizionamento o conflitto d’interesse. È questa la forza che rende il Movimento 5 Stelle fiero e convinto di poter dare un contributo concreto e leale, scevro da interessi personali, ad un progetto di reale rinnovamento per il Molise. Qualsiasi tornata elettorale rappresenta una straordinaria opportunità di indirizzare l’operato di un’amministrazione, quindi di influenzare il presente e il futuro di tutti. Mai come questa volta, però, ogni singolo voto fa la differenza perché queste elezioni possono determinare una svolta per la nostra amata regione. Possiamo scegliere di tenere il Molise immobile dov’è ora oppure possiamo decidere di fare la nostra parte e contribuire a quel cambiamento radicale e assolutamente necessario che con noi e con Roberto Gravina è possibile.



Di seguito, una breve descrizione dei candidati, esclusi i consiglieri regionali uscenti.



1. Francesco Angeli, 34 anni, laurea in Scienze Politiche, laurea magistrale in Studi Europei, laurea magistrale in Archivistica e Biblioteconomia, attivista per i diritti LGBT;



2. Ottavio Antonio Balducci, 66 anni, laurea in Giurisprudenza, avvocato;



3. Giulio Botteri, 45 anni, laurea in Storia con specializzazione sul Sostegno, docente, attivista ed ex collaboratore del Movimento 5 Stelle Molise in Consiglio regionale;



4. Simone Cretella, 47 anni, diploma universitario di Esperto in scienze organizzative e gestionali, attualmente assessore con delega all’ambiente e alla mobilità presso il Comune di Campobasso;



5. Annarita De Notariis, 61 anni, laurea in Lettere, docente, membro del comitato ‘Basso Molise per il Bene comune’;



6. Emanuela Del Gesso, 38 anni, laurea in Amministrazione delle Aziende Facoltà di Economia, impiegata, presidente di una società sportiva di Montenero di Bisaccia;



7. Maria Del Mirto, 62 anni, diploma di maturità classica, collaboratrice con funzioni amministrative;



8. Maria Luisa Di Bianco, 65 anni, diploma di Steno-dattilografa, diploma di Arredatrice di interni, segretaria Regionale dell’O.S. COBAS e Legale Rappresentante Nazionale dell’O.S. COBAS Pubblico Impiego;



9. Augusta Di Giorgi, 65 anni, laurea in Giurisprudenza, avvocato, specializzata in diritto e gestione dell’ambiente, dirigente della Polizia con vari incarichi di comando;



10. Nicolino Di Michele, 55 anni, laurea in Giurisprudenza, commissario di Polizia Penitenziaria e comandante di reparto e responsabile Nucleo Operativo Docente presso le scuole del Corpo, Istruttore di Protezione Civile, attualmente consigliere presso il Comune di Termoli;



11. Riccardo Di Palma, 26 anni, laurea triennale in Economia e Finanza, laurea specialistica in Politiche pubbliche, consulente finanziario;



12. Rosanna Evangelista, 42 anni, laurea in Filologia Moderna, docente;



13. Matteo Fallica, 37 anni, laurea in Giurisprudenza, avvocato, attivista ed ex collaboratore del Movimento 5 Stelle Molise in Consiglio regionale;



14. Mariella Pilla, 57 anni, laureata in Scienze della Amministrazione, impiegata e consulente in mediazione creditizia;



15. Annalisa Rainone, 52 anni, laurea in Lingue e Letterature Straniere, docente.





Articoli Correlati