Politica

Toma “scagionato” dal Tribunale di Campobasso per la vicenda della nomina del commissario straordinario del Consorzio per lo sviluppo industriale. Stamani la decisione del Giudice.

Pubblicato: 06-09-2023 - 826
Toma “scagionato” dal Tribunale di Campobasso per la vicenda della nomina del commissario straordinario del Consorzio per lo sviluppo industriale. Stamani la decisione del Giudice. Politica

Toma “scagionato” dal Tribunale di Campobasso per la vicenda della nomina del commissario straordinario del Consorzio per lo sviluppo industriale. Stamani la decisione del Giudice.

Pubblicato: 06-09-2023 - 826


L'ex presidente della Regione Molise scagionato dalle accuse

CAMPOBASSO. L'accusa nei confronti dell'ex presidente della Regione Molise Donato Toma era evidentemente infondata. 'Il fatto non sussiste': lo ha stabilito oggi il Giudice dell'Udienza Preliminare del Tribunale di Campobasso, che ha pronunciato sentenza di non luogo a procedere relativamente alla vicenda della nomina di Nico Romagnolo a commissario straordinario del Consorzio per lo sviluppo industriale di Campobasso-Bojano. Il pubblico ministero aveva contestato al presidente Toma e alla giunta regionale un avviso di garanzia per abuso d'ufficio, ma Toma aveva subito dichiarato di aver agito conformemente ai pareri di legittimità. Oggi l'esito dell'udienza conferma la correttezza dell'operato dell'ex presidente il quale ha accolto la sentenza con soddisfazione e serenità, la stessa con la quale ha seguito la vicenda da principio, perché convinto della correttezza del proprio operato.



Seguici sulle pagine social: 



Newsdellavalle Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100052177074485



Newsdellavalle Twitter:  https://twitter.com/direttore84



Newsdellavalle-Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCxOv3okhzd5BABjLB-BnM1Q 



Canale Telegram: https://t.me/newsdvalle



Iscriviti al nostro canale WhatsApp, invia la dicitura “Iscrivimi” seguita dal nome e cognome al numero 392-9850370





Articoli Correlati


cookie