Politica

Isernia: presentato il progetto nazionale “FADOI”. Il Presidente della Regione Francesco Roberti presente all’evento.

Pubblicato: 04-10-2023 - 891
Isernia: presentato il progetto nazionale “FADOI”. Il Presidente della Regione Francesco Roberti presente all’evento. Politica

Isernia: presentato il progetto nazionale “FADOI”. Il Presidente della Regione Francesco Roberti presente all’evento.

Pubblicato: 04-10-2023 - 891


La nota del presidente della Regione Molise Francesco Roberti

Il Presidente della Giunta regionale del Molise, Francesco Roberti, insieme al Direttore Generale dell’Asrem, Giovanni Di Santo, questa mattina, mercoledì 4 ottobre 2023, hanno preso parte, al Presidio Ospedaliero “F. Veneziale” di Isernia, alla presentazione del Progetto Nazionale ‘FADOI’, in collaborazione con il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Isernia.La direzione sanitaria e locale, insieme alle istituzioni civili, religiose e militare, con la donazione e la messa a dimora di tre essenze di piante autoctone, un sorbo uccellaio e due aceri, negli spazi verdi adiacenti l’ospedale, ha voluto simbolizzare la stretta correlazione tra la salute dell’ambiente con quella dell’essere umano e l’importanza del legame tra la salute delle persone e quella dell’ecosistema.  “Un gesto simbolico che abbiamo condiviso con trenta strutture ospedaliere su tutto il territorio nazionale – il commento del Presidente Francesco Roberti – La piantumazione delle piante davanti agli ospedali vuole anche essere il simbolo della rinascita e del potenziamento del nostro sistema sanitario, su cui stiamo lavorando per restituire ai cittadini i necessari servizi e la giusta serenità”.



Seguici sulle pagine social: 



Newsdellavalle Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100052177074485



Newsdellavalle Twitter:  https://twitter.com/direttore84



Newsdellavalle-Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCxOv3okhzd5BABjLB-BnM1Q 



Canale Telegram: https://t.me/newsdvalle



Iscriviti al nostro canale WhatsApp, invia la dicitura “Iscrivimi” seguita dal nome e cognome al numero 392-9850370


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati