Territorio

Rinasce un tesoro di Agnone: il Palazzo della Città diventa un hotel di charme

Pubblicato: 06-03-2024 - 544
Rinasce un tesoro di Agnone: il Palazzo della Città diventa un hotel di charme Territorio

Rinasce un tesoro di Agnone: il Palazzo della Città diventa un hotel di charme

Pubblicato: 06-03-2024 - 544


L'inaugurazione della struttura ricettiva sabato 9 marzo in città

Sarà inaugurata sabato 9 marzo 2024 alle ore 18:30, una nuova struttura ricettiva nel cuore di Agnone, segnando l'inizio di un nuovo capitolo per un antico palazzo ricco di storia e cultura.



Il Palazzo della Città, edificio del XV secolo che un tempo fungeva da sede giudiziaria e amministrativa della città, è stato magistralmente restaurato per diventare una struttura ricettiva di prim'ordine. Situato in Piazza Plebiscito, l’hotel offre ai suoi ospiti la possibilità di immergersi completamente nella vita e nelle tradizioni di Agnone, con i suoi punti di interesse culturale e storico, tutti raggiungibili a piedi.La ristrutturazione, voluta e curata dalla Cooperativa CSS, che con il brand Molisensi promuove già da qualche anno progetti di accoglienza in tutto il Molise, ha preservato l'architettura originale del palazzo, integrando al contempo moderni comfort nelle sue stanze. Gli ospiti potranno godere di ampie sale comuni, una zona lounge raffinata e una sala meeting versatile, ideale per convegni e attività di co-working.



La posizione strategica dell’hotel permette di esplorare facilmente il corso principale di Agnone, dove si trovano bar, pasticcerie, caseifici e botteghe artigiane.  Anche supermercati, servizi medici e farmacie sono facilmente raggiungibili.Lo staff del Palazzo della Città è impegnato a offrire un'esperienza indimenticabile, dalla prenotazione alla partenza, assicurando assistenza personalizzata e suggerimenti per vivere al meglio la città. Che si tratti di una ricca colazione per iniziare la giornata o di consigli su esperienze uniche da vivere in zona, gli ospiti troveranno un'accoglienza calda e professionale.L'amministrazione comunale di Agnone ha dimostrato un impegno e una volontà incrollabile nel collaborare con la Cooperativa CSS alla rinascita e alla valorizzazione del Palazzo della Città, testimoniando un profondo legame con il patrimonio storico e culturale della città.



“Attendevamo da tempo di poter tornare a vedere splendere quest'immobile che tanto rappresenta per la storia della nostra cittadina – dichiara il sindaco di Agnone Daniele Saia - sarà fondamentale per implementare l'attività di accoglienza turistica agnonese. La sua posizione e la sua bellezza lo rendono unico nell'intero panorama altomolisano”. Questo progetto di ristrutturazione, dunque, non è stato solo un atto di preservazione architettonica, ma un vero e proprio investimento nel futuro, con l'obiettivo di ridare all'antico edificio il lustro che merita. L'entusiasmo e il sostegno dell'amministrazione hanno giocato un ruolo cruciale nel superare le sfide che accompagnano il restauro di strutture storiche, trasformando il Palazzo in un simbolo di orgoglio cittadino e di accoglienza. Questa collaborazione ha reso possibile creare un ponte tra passato e futuro, promuovendo Agnone non solo come custode di tesori del passato, ma anche come comunità vivace e accogliente, pronta ad aprire le porte ai visitatori e agli ospiti della nuova struttura.“Con grande gioia ed emozione - prosegue il primo cittadino - vi invito a nome mio e dell’amministrazione che rappresento - a partecipare all'inaugurazione di questa splendida struttura, per scoprire di persona la magia del Palazzo della Città”.La serata prevede musica dal vivo e un momento conviviale a cui parteciperanno tutti gli artigiani del gusto di Agnone. L'evento rappresenterà un'occasione unica per celebrare la storia, la cultura e l'ospitalità di questa meravigliosa parte del Molise.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati