Tradizioni

Progetto Alta Valle del Volturno terre dell’Anima My Heritage, da oggi disponibile il trailer del film

Pubblicato: 23-12-2021 - 1115
Progetto Alta Valle del Volturno terre dell’Anima My Heritage, da oggi disponibile il trailer del film Tradizioni

Progetto Alta Valle del Volturno terre dell’Anima My Heritage, da oggi disponibile il trailer del film

Pubblicato: 23-12-2021 - 1115


Uno storytelling emozionale dedicato agli emigrati molisani nel Mondo ed in particolare negli Stati Uniti e Canada, ed ai loro discendenti che per la prima volta potranno fruire di un prodotto in lingua inglese sul territorio. Il video racconta il viaggio ,nell'Alta Valle del Volturno, di una ragazza americana, discendente italiana, che torna a cercare le sue origini sulle orme del nonno, partito 70 anni prima verso Ellis Island, NY , luogo dal quale la sua vita avrebbe avuto un nuovo corso.

Il nonno non ha mai dimenticato la sua terra d'origine che conserva nell'anima ogni giorno, tra vecchi e nuovi ricordi  che racconta a sua nipote Laura da quando era bambina .. suscitando in lei la voglia di intraprendere questo viaggio alla ricerca delle proprie origini.

Un sogno che diventa realtà e che la porta finalmente in Italia, per vivere quei luoghi che fanno parte di lei da sempre.  In questa terra autentica ed ospitale, avvolta da un fascino ancestrale..

Gli antichi vicoli, i muri ed i vecchi portoni di legno impregnati di passato raccontano storie di vita e di antiche tradizioni che si intrecciano nelle trame del tempo e mentre Laura cerca le sue radici, si perde nella natura incontaminata e ritrova anche un po' se stessa ...

Promosso e cofinanziato dai comuni di Montenero Val Cocchiara, capofila del partenariato, Cerro al Volturno, Rionero Sannitico, Colli a Volturno, Castel San Vincenzo.

Realizzato nell'ambito del bando Turismo è cultura con il contributo dell'Assessorato al turismo, cultura marketing territoriale e rapporti con i molisani nel Mondo, con a capo Vincenzo Cotugno.

Il progetto è stato interamente realizzato dall'Agenzia di organizzazione eventi e promozione turistica “Eventury" di Mariangela Nerone che ha origini da parte materna nell'Alta Valle del Volturno.

I sindaci dei comuni del partenariato con una nota congiunta presentano il progetto dichiarando : Il progetto è frutto di un lavoro sinergico e di una visione di crescita condivisa che porteremo avanti nel tempo, un ringraziamento all'agenzia Eventury per l'importante lavoro svolto ed risultato raggiunto, di cui siamo pienamente soddisfatti, un lavoro reso ancora più arduo dal periodo complesso che stiamo vivendo a causa dell'emergenza Covid”.

Dichiarazioni di Paolo Santachiara comune di Montenero Val Cocchiara:

“Abbiamo creduto fortemente in questo progetto, ereditandolo dal lavoro fatto dall'amministrazione precedente, con cui condividiamo l'importanza dello stesso.

Questo progetto rientra pienamente in una strategia di promozione territoriale comune, fondamentale per lo sviluppo dei nostri territori.  Il nostro territorio ha grandi potenzialità Queste vanno messe a sistema per competere. Non possiamo più prescindere dal perseguimento della promozione dello stesso come obiettivo comune e sinergico”.

Dichiarazioni di Remo Di Ianni sindaco di Cerro al Volturno:

“Opera di grande pregio che testimonia ancora una volta, la voglia di unione e collaborazione dei Comuni dell’Alta Valle del Volturno. Si tratta di un prodotto di qualità assoluta che farà conoscere i nostri territori in tutto il Mondo”.

Si ringraziano la Regione Molise e l’Assessore regionale Vincenzo Cotugno per il supporto.

Il film completo sarà pubblicato il 24 dicembre sulla piattaforma YouTube e sui canali social del progetto: Alta Valle del Volturno- terre dell'anima.

Seguiranno aggiornamenti...

https://youtu.be/dHJq8p_vTP8

Guarda il trailer:

https://youtu.be/dHJq8p_vTP8

 

Seguici sui canali social:

https://www.facebook.com/terredellanima/

https://instagram.com/terredellanima?utm_medium=copy_link

Ringraziamenti a Carmen Marotta per il supporto organizzativo sul territorio, a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del progetto, agli abitanti della Valle del Volturno ed un saluto speciale agli emigrati molisani in Usa, in Canada e in tutto il Mondo.

La Descrizione del Progetto realizzato dall'Agenzia di organizzazione eventi e promozione turistica “Eventury" di Mariangela Nerone

Alta Valle del Volturno terre dell'anima, my heritage ( traduzione: la mia eredità genetica- le mie radici)

Si compone di un trailer di 1 Min e 40 circa. Un film di 40 min circa ed un video di backstage.

Video di marketing turistico- territoriale che racconta di un viaggio alla scoperta delle tradizioni e delle bellezze naturali del territorio, condotto attraverso uno storytelling emozionale, che sarà finalizzato alla valorizzazione delle risorse paesaggistico- ambientali, storico-culturali, artistiche, artigianali ed enogastronomiche del territorio dell’Alta Valle del Volturno ed ,in particolare, dei comuni molisani del partenariato.

La scelta di realizzare un video promozionale segue la nuova tendenza del turista-viaggiatore che, gli ultimi studi in materia, ci dicono scelga la località della prossima vacanza sui motori di ricerca ed, in particolare, sulla piattaforma di condivisione video “ You Tube”, ormai seconda solo a Google per numero di utenti. Per questa ragione appare importante realizzare un contenuto visivo che non sia soltanto a carattere informativo - documentale ma un racconto coinvolgente ed emozionante che accenda una scintilla e motivi al viaggio.

Il progetto e’ stato realizzato con tecnologia digitale 4k, ad altissima definizione, con l’utilizzo di camere mirrorless e droni per le riprese aeree, ci si avvarrà di una voce fuori campo che racconterà le bellezze del territorio e dei sottotitoli in inglese, in un'ottica di internazionalizzazione dell’offerta. Tale scelta ci consentirà di creare il primo contenuto fruibile fuori dai confini nazionali, che racconti il territorio in una veste nuova, con un linguaggio semplice ma dalla connotazione fortemente emotiva che sappia sedurre lo spettatore.

Dedicato agli emigrati molisani all'estero ed in particolare di coloro che risiedono negli Stati Uniti e dei loro discendenti che possono identificarsi con Laura e decidere di compiere finalmente quel viaggio tanto sognato.

Il video fornisce un'immagine che ci consente di associare ai borghi della valle, la possibilità di lavorare in smart working, coniugando lavoro e vacanze. Il territorio e infatti in gran parte coperto da connessione internet in fibra ottica.

La storia  raccontata è in linea con il programma di sviluppo turistico del Ministero del Turismo e della Cultura e del Ministero degli Esteri che, negli ultimi anni, sta dando molto spazio al turismo "di ritorno" o "delle radici”.

Si stima infatti che il flusso economico generato dagli emigrati (circa 60-80 milioni sono gli italiani emigrati all'estero, soprattutto in America), che tornano a visitare le proprie terre natie e dei loro figli e nipoti, che vengono in Italia a conoscere le proprie origini, sia di circa 10 milioni di persone, con un trend in crescita di oltre il 7%.

L'obiettivo è dunque quello di incentivare il " turismo di ritorno" degli emigrati e di promuovere il lavoro in smart working sul territorio.

Il giovane americano che volesse vivere un periodo nell'Alta Valle del Volturno, per condurre le sue ricerche, avrebbe la possibilità di continuare a gestire la propria attività lavorativa da remoto.

La valorizzazione dei centri storici, avviene attraverso scene di vita quotidiana, in cui i veri protagonisti sono gli abitanti della Valle, che danno vita a momenti emozionanti ed esperienze immersive insieme al protagonista, con l’intento di creare un rapporto più “confidenziale” tra lo spettatore e gli abitanti dei borghi, in attesa di conoscerli dal vivo, durante la prossima vacanza nell' Alta Valle del Volturno.

Trama

La protagonista, Laura, arriva dagli Stati Uniti alla ricerca delle proprie radici, scopre il territorio, accolta da sorrisi autentici e da una popolazione genuina che la coinvolge in diverse attività e lo porta ad immergersi nella storia e nelle tradizioni della Valle. Ampio risalto è stato dato anche all'enogastronomia locale, segmento turistico che sta riscontrando notevole successo negli ultimi anni.

Quello che scopre, è un territorio che non avrebbe mai immaginato potesse regalargli tante emozioni, un luogo ricco di spunti ed ispirazione tanto da attirare pittori ed artisti

Un’ esperienza che diventerà al contempo un viaggio interiore, lontano dal caos delle grandi metropoli, alla scoperta dell’essenza della vita, dei valori autentici e della natura incontaminata, conservata dall’ amore di queste genti per la propria terra, in questi luoghi in cui spiritualità, natura selvaggia e silenzio sono il valore aggiunto che tocca l’anima, i ricordi e le emozioni più vere.

Un viaggio in Molise da cui ripartirà arricchita, malinconica ma entusiasta di tornare presto dalla sua nuova famiglia molisana.





Articoli Correlati