Sport

H2O Sport, Giampietro strappa applausi a Creta nella finale mondiale della OCEANMAN

Pubblicato: 04-11-2022 - 580
H2O Sport, Giampietro strappa applausi a Creta nella finale mondiale della OCEANMAN Sport

H2O Sport, Giampietro strappa applausi a Creta nella finale mondiale della OCEANMAN

Pubblicato: 04-11-2022 - 580


La nota della società sportiva di Termoli

I sogni sono fatti per essere realizzati. Lavoro, passione e sacrificio sono spesso e volentieri, nello sport e nella vita alla base del successo. La conferma arriva da Michele Giampietro, alfiere dellH2O Sport che nellultimo weekend è stato grande protagonista della WORLD FINAL OCEANMAN a Rethymno (Grecia), la  gara di nuoto in mare più famosa al mondo, dove nella cinque chilometri ottiene uno splendido quattordicesimo posto assoluto e sesto di categoria sui 230 partecipanti provenienti da 50 nazioni. A suggellare lalto livello  della manifestazione, che vedeva qualificati migliori atleti delle 26 tappe disputatesi nei mari di tutto il mondo tra cui Phuket in Thailandia, San Andrés in Colombia, Madeira in Portogallo e Cozumel in Messico, la presenza del campione olimpico in carica e mondiale  il tedesco Florian Wellbrock e della medaglia olimpica e  medaglia doro dei recenti campionati europei di Roma lucraino Mychajlo Romančuk. Michele Giampietro ha raggiunto un traguardo straordinario che conferma la qualità e il valore dell’atleta capace di imporsi anche in ambito internazionale, in Grecia, su un percorso che partiva dal porto e si sviluppava all’esterno per un totale di due giri, è stato sempre nel gruppo di testa che ha visto combattere una ventina di atleti. Il portacolori del sodalizio biancorosso, facendo leva sulla sua esperienza, ha saputo districarsi in maniera brillante tra le difficoltà, soprattutto nella parte finale del percorso, dove il vento e le onde alte hanno reso la vita difficile ai partecipanti. Proprio nellultima parte il molisano dellH2O Sport ha rimontato delle posizioni andando a conquistare la quattordicesima piazza finale. Archiviata la splendida performance del sabato Giampietro, dopo aver ricaricato le pile, domenica ha brillato anche nella 2 chilometri, finale mondiale Open dove ha centrato la medaglia dargento alle spalle del portacolori della Colombia e il primo posto di categoria su un totale di cento atleti partecipanti. In questo secondo appuntamento il valido atleta di casa nostra ha aggiunto la ciliegina sulla torta centrando già la qualificazione alla finale mondiale che ci sarà nel 2023 in Thailandia. E stata una bellissima esperienza  rimarca Giampietro di ritorno da Creta  condita da risultati straordinari che rendono merito al grande lavoro che ho svolto durante la preparazione e per il quale ringrazio il mio allenatore Giorgio Petrella e tutta la società H2O Sport con in testa il presidente Tucci.



Potersi confrontare con atleti provenienti da tutto il mondo e riuscire a portare in alto i colori del Molise è stato per me motivo di vanto e di orgoglio. Sono state due gare difficili, dure che mi hanno messo a dura prova ma mi hanno regalato enormi soddisfazioni. Sono felice e continuerò a lavorare a lavorare in vista degli impegni in vasca che ci aspettano in questo inverno.





Articoli Correlati