Politica

Beneficio economico Fna, i chiarimenti dell'assessore regionale Calenda.

Pubblicato: 02-02-2023 - 594
Beneficio economico Fna, i chiarimenti dell'assessore regionale Calenda. Politica

Beneficio economico Fna, i chiarimenti dell'assessore regionale Calenda.

Pubblicato: 02-02-2023 - 594


La nota dell'assessore regionale Filomena Calenda

"83 famiglie di ragazzi disabili nel Molise non hanno ottenuto il beneficio economico per quando concerne la FNA grazie al voto contrario della consigliera regionale Romagnuolo sulla compartecipazione e lei che parla di onestà". È il duro sfogo di un cittadino sorto nelle scorse ore sui Social. In realtà, oltre quelli della minoranza, sono stati 3 i voti contrari della maggioranza (gli altri due sono Iorio e D'Egidio) "grazie" ai quali è stato bocciato l'emendamento presentato dall'Assessore regionale alle Politiche Sociali Filomena Calenda per garantire i cofinanziamenti obbligatori alla Proposta di Legge regionale n. 190 di iniziativa della Giunta regionale "Bilancio di previsione pluriennale per il triennio 2022-2024". In realtà non si giustificano nemmeno i voti della minoranza che ha dimostrato così scarsa conoscenza della funzione che hanno certe misure di sostegno alle famiglie dove ci sono ragazzi disabili, a prescindere dall'appartenenza politica. Ma che poi i voti contro arrivino da esponenti della stessa maggioranza, beh, questo è quanto meno vergognoso.

517.000 Euro tra FNA e Cassa Ammende che non sono entrati in bilancio a causa della bocciatura dell'emendamento presentato. 83 famiglie di disabili che non avranno sostegno economico.

"Da parte nostra c'è stato il massimo impegno - ci ha detto l'Assessore Filomena Calenda - e mai avremmo pensato che la bocciatura di un emendamento così importante potesse derivare dai voti contrari di membri della maggioranza. Abbiamo fatto tutto il possibile per garantire i fondi per la compartecipazione per turismo e servizi primavera - anche lì non senza difficoltà - e proveremo fino alla fine a trovare le risorse necessarie per garantire la compartecipazione per i progetti del FNA. C'è sempre massima attenzione, anche se ci sono evidenti difficoltà che sono sotto gli occhi di tutti".



Filomena Calenda





Articoli Correlati