Politica

Regione Molise finanzia corsi di formazione Ordine giornalisti, Toma: “Sosteniamo l’informazione, è un valore irrinunciabile”

Pubblicato: 24-02-2023 - 316
Regione Molise finanzia corsi di formazione Ordine giornalisti, Toma: “Sosteniamo l’informazione, è un valore irrinunciabile” Politica

Regione Molise finanzia corsi di formazione Ordine giornalisti, Toma: “Sosteniamo l’informazione, è un valore irrinunciabile”

Pubblicato: 24-02-2023 - 316


La nota del governatore Donato Toma

“Sono felice di annunciarvi che la Regione Molise finanzierà diversi corsi di formazione continua per i giornalisti, con un ventaglio di temi straordinariamente attuali. L’obiettivo è dare un contributo per il corretto espletamento di una importantissima funzione sociale prima ancora che informativa”.

Così il presidente della Regione Donato Toma questa mattina nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa promossa e organizzata dall’Ordine regionale dei Giornalisti.



“Oggi si concretizza una delle opportunità previste dalla Legge regionale sull’editoria, norma del 2015, poi modificata nell’attuale legislatura al fine di renderla più organica e confacente alle reali esigenze del settore – ha proseguito Toma - La Legge numero 11 è a giusta ragione considerata come un provvedimento modello che ha pure il merito di investire sulla qualità dei nostri giornalisti. “Quando il presidente dell’Odg Molise Vincenzo Cimino ha prospettato alla Regione l’eventualità di sostenere un ciclo di corsi formativi non ho esitato a rispondere che mi sarei occupato personalmente di verificare le possibilità di realizzare l’iniziativa. “Mi preme sottolineare la ventata nuova che certifica il grande rispetto mio e dell’ente che ho l’onore di rappresentare per il ruolo nevralgico che ricoprite – ha detto il presidente rivolgendosi ai giornalisti presenti - Ho ribadito negli anni che voi tutti svolgete un compito delicato, rilevante e irrinunciabile per la comunità locale e globale. Il supporto concreto al progetto è da intendersi come una iniezione di nuova linfa nelle radici su cui nasce e cresce una solida democrazia. Una buona preparazione, nonché l’aggiornamento adeguato, la conoscenza degli strumenti del mestiere, in primis quelli tecnologici, sono fondamentali non solo per non incorrere in errori o per cogliere e diffondere efficacemente la notizia, ma anche per lavorare sempre rispettando i ruoli, con l’autorevolezza di chi conosce le regole e le rispetta da una parte e dall’altra, di chi ha la schiena dritta in un mondo che abbonda di interessi di parte. Plaudo alla scelta dei temi trattati e all’impiego di docenti tutti molisani e molto preparati. Mi auguro di vedervi in tanti e – ha concluso Toma - sarò lieto di aprire e magari seguire in parte una o più sedute dei corsi, perché l’aggiornamento fa bene a tutti”.



Soddisfatto il presidente dell’Ordine regionale dei Giornalisti Vincenzo Cimino che ha aggiunto: “Per la prima volta la Regione sostiene i corsi dell’Ordine e per la prima volta l’Ordine riesce a promuovere una novità così interessante. Ringrazio il presidente Toma, che ha grosso rispetto per la categoria e ringrazio i giornalisti docenti. Chiuderemo le attività in tre mesi, mi auguro che i giornalisti molisani partecipino in tanti”. Alla conferenza stampa ha partecipato anche il dottor Alessandro Cappuccio, direttore del Servizio politiche dell’istruzione, della formazione professionale e dell’Università, della Regione Molise.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati