Tradizioni

Pasqua e Pasquetta all’insegna della natura. Valle del Volturno protagonista tra escursioni in montagna, passeggiate sul lago e rafting sul fiume.

Pubblicato: 11-04-2023 - 589
Pasqua e Pasquetta all’insegna della natura. Valle del Volturno protagonista tra escursioni in montagna, passeggiate sul lago e rafting sul fiume. Tradizioni

Pasqua e Pasquetta all’insegna della natura. Valle del Volturno protagonista tra escursioni in montagna, passeggiate sul lago e rafting sul fiume.

Pubblicato: 11-04-2023 - 589


Numeri record di presenze in tutta l'Alta Valle del Volturno

VALLE DEL VOLTURNO. Festività pasquali concluse con successo e soprattutto con un pienone di presenze nel territorio dell’Alta Valle del Volturno. Dalla pianura alla montagna, passando per laghi, fiumi e centri storici. Sono state migliaia le presenze fatte registrare sul territorio. Tante ormai le attrazioni capaci di calamitare le attenzioni di vacanzieri occasionali, turisti di passaggio e di coloro che invece hanno voluto trascorrere un periodo piu’ lungo e duraturo in zona.



Presi d’assalto molti centri storici. Pienone di presenze a Fornelli, per l’edizione 2023 della Pasquetta al Borgo. Qui tra canti , balli e riti religiosi, sono stati in centinai a prendere posto nel centro storico per svolgere il proprio pic nic avvolti dal clima storico del borgo. Festeggiamenti che sono andati avanti per tutta la giornata fino a tarda sera. Altra meta gettonatissima e’ stato il lago di Castel San Vincenzo. Come sempre, in molti, si sono accampati lungo le rive del lago già a partire dalla serata di Pasqua. Ieri, per la Pasquetta, difficile trovare un solo posto libero per la classica scampagnata fuori porta.



A Colli a Volturno, invece, grande protagonista il rafting sulle rive del fiume. Il centro rafting “Molisè Rafting” ha riaperto i battenti. Le prime discese in acqua con un clima abbastanza fresco per i più temerari ma soprattutto l’area attrezzata arricchita e resa particolarmente accattivante per attrarre ancor più turisti. Da ora in poi per il periodo primavera-estate 2023 il fiume Volturno sarà di sicuro uno dei protagonisti del turismo molisano. A conti fatti questa parte del territorio molisano ha saputo creare un turismo fai da te che sta portando frutti enormi all’economia locale e non solo. L’Alta Valle del Volturno resta una delle mete piu’ambite per i turisti ed i numeri in costante crescita parlano chiaro.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati