Sociale

"Cooperative, chiarimenti sull'applicazione dei nuovi principi contabili"

Pubblicato: 18-11-2023 - 321
"Cooperative, chiarimenti sull'applicazione dei nuovi principi contabili" Sociale

"Cooperative, chiarimenti sull'applicazione dei nuovi principi contabili"

Pubblicato: 18-11-2023 - 321


La nota di Confcooperative Molise

Confcooperative Molise comunica che in attuazione di un protocollo d’intesa appena rinnovato, l’Alleanza delle Cooperative Italiane e il Consiglio nazionale dei commercialisti hanno pubblicato una circolare congiunta con la quale precisano echiariscono tutte le conseguenze applicative relative ai nuovi principi contabili per le società cooperative.Il chiarimento, molto atteso dai professionisti e dalle cooperative, giunge a circa un anno dall’approvazione dei citati principi da parte dell’OIC (Organismo Italiano di Contabilità) e in prossimità della loro entrata in vigore, fissata per la fine del 2023.



Il documento comune illustra il contenuto dei nuovi principi con riferimento a diversi aspetti della contabilità delle cooperative, quali, ad esempio, gli strumenti finanziari tipici delle cooperative, la valutazione di alcune peculiari attività, le informazioni specifiche di bilancio e il trattamento contabile dei cosiddetti ristorni.Sia l’intervento di OIC sia il successivo chiarimento costituiscono un rilevante riconoscimento della specialità cooperativa e della sua funzione sociale, garantendo stabilità e certezza agli operatori del settore. Tra le novità è da segnalare il definitivo riconoscimento degli strumenti finanziari tipici delle cooperative quali titoli di partecipazione al capitale e, soprattutto, il chiarimento sul trattamento contabile del ristorno. In proposito è fatta salva la possibilità del doppio metododi contabilizzazione (costo o destinazione dell’utile di esercizio) e sono ridotti al minimo gli oneri di adeguamento per le cooperative, che, come viene suggerito nella circolare di Alleanza delle Cooperative e Consiglio nazionale dei commercialisti, potrebbero recepire le raccomandazioni contabili dei nuovi principi contabili OIC modificando esclusivamente i regolamenti interni.





Articoli Correlati