Tradizioni

Arriva la Befana, evento di successo a Roccaraso grazie al distaccamento PIVEC di Castel Di Sangro.

Pubblicato: 07-01-2024 - 842
Arriva la Befana, evento di successo a Roccaraso grazie al distaccamento PIVEC di Castel Di Sangro. Tradizioni

Arriva la Befana, evento di successo a Roccaraso grazie al distaccamento PIVEC di Castel Di Sangro.

Pubblicato: 07-01-2024 - 842


Successo per la manifestazione "Arriva la Befana" che si è svolta a Roccaraso

Si concludono le festività natalizie e la P.I.V.E.C. di CASTEL DI SAGRO riscuote un grande successo per  l'evento promosso a Roccaraso "Arriva la Befana",  ieri 5 gennaio 2024 in Piazza Leone. La manifestazione è stata organizzata dal Distaccamento di Castel di Sangro in collaborazione con il Comune di Roccaraso e l'Associazione dei Volontari Peligni di Pratola Peligna. Divertimento per i più piccini, in un clima di suspense in attesa della discesa della Befana e un ritorno con i ricordi,  al passato, per i più maturi.



Calze coloratissime e caramelle per tutti,  gentilmente offerti dal ristorante LA FATTORIA -  Roccaraso della famiglia Bucci. In questa iniziativa sono stati coinvolti nei giorni antecedenti l’evento, nel creare e cucire le numerose calze non solo i volontari del Distaccamento di Castel di Sangro, anche i loro familiari e soprattutto si è dato spazio alla creatività dei “Nonni della Casa di Riposo il Focolare - Scontrone” che amorevolmente si sono adoperati al fine di confezionare il tradizionale dono. I nonni, hanno preparato le Calze per essere donate ai Ragazzi dell’Anffass di Castel di Sangro e una calza speciale al Sindaco del Comune di Roccaraso Francesco Di Donato, come testimonianza di questa prima edizione promossa nel comune montano. A tal proposito non poteva mancare il ringraziamento di vero cuore che la P.I.V.E.C. porge verso i Ragazzi e le Famiglie dell’Anffass di Castel di Sangro che hanno preparato con la loro creatività i lavori natalizi abbinati al dono del Pandoro distribuiti dai volontari presso le Case di Riposo: Pax Christi, Il Focolare, Comunità “Figli di Sion”, ai degenti dell’Ospedale di Castel di Sangro, agli stessi Ragazzi dell’Anffass e alle persone fragili.Non sono mancati sorrisi, balli e foto sia con i piccoli, incantati da una strepitosa scopa luccicosa sia con i più grandi in un clima di spensieratezza, allegria e serenità.  La PIVEC Castel di Sangro ringrazia tutti coloro che hanno reso speciale questo evento, dai volontari tutti, alla disponibilità del Sindaco Francesco Di Donato con l’Amministrazione comunale, alla Polizia locale,  agli operai tutti del Comune che hanno curato nei minimi particolari la preparazione alla discesa. Con l'augurio e la speranza di aver regalato a tutti, dolcezza e serenità,  in un momento storico tormentato da troppe guerre e sciagure, la PIVEC Castel di Sangro porge nuovamente buon inizio anno a tutti e tiene alto i valori umani delle tradizioni che ci sono state tramandate.



Nella gallery a margine dell'articolo guarda tutte le foto dell'evento.





Articoli Correlati


cookie