Sociale

Bojano, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria a lezione di giornalismo

Pubblicato: 18-05-2024 - 142
Bojano, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria a lezione di giornalismo Sociale

Bojano, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria a lezione di giornalismo

Pubblicato: 18-05-2024 - 142


Studenti protagonisti con la scuola di giornalismo

Una settimana nel CAOS – Cittadinanza Attiva Obiettivo Scuola – è il progetto dell'Istituto Comprensivo Amatuzio – Pallotto di Bojano, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale del Molise, che dal 14 al 17 maggio 2024 ha visto gli alunni coinvolti in una serie di attività in interazione con il territorio.

Tra le iniziative in programma, il 16 maggio gli alunni delle classi quinte della scuola primaria, attraverso una lezione interattiva tenuta dalla giornalista Miriam Iacovantuono, sono entrati a contatto con il mondo del giornalismo. L'evento dal titolo “A lezione di giornalismo e non solo” ha visto anche la presenza del presidente dell'Ordine dei Giornalisti del Molise e del Co.re.com Vincenzo Cimino.



I giovani studenti durante la lezione hanno imparato come si scrive una notizia e quali sono le regole che un giornalista deve rispettare, come si scrive un titolo e come è fatto un giornale e anche come si fa un'intervista. Tante poi le domande che sono state rivolte alla giornalista e molti alunni sono stati incuriositi dal percorso formativo che bisogna seguire per diventare un giornalista. Ma anche come si fa a capire se una notizia è vera oppure no e poi ancora come si scrive un intero giornale. 

L'incontro ha permesso ai ragazzi anche di conoscere il Co.re.com e il lavoro che viene svolto da questo comitato, grazie al presidente Cimino che ne ha spiegato le funzioni.

Tale iniziativa ha permesso ai ragazzi di entrare a contatto con il giornalismo e quindi di avvicinarsi al mondo dell'informazione. Parlare di informazione, dunque, partendo dalle scuole è un piccolo passo per aiutare i giovani studenti ad avvicinarsi alle notizie, a essere curiosi e quindi a sviluppare un proprio pensiero critico.


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati