CERRO AL VOLTURNO. Su un terreno di gioco ai limiti della praticabilità con condizioni meteo difficili sotto tutti i punti di vista, si disputato nel pomeriggio di ieri il derby di prima categoria girone A tra la Fortitudo Cerri e l’Us Fornelli. Gara che storicamente valeva nel passato come oggi un posto d’elite nel calcio regionale molisano. Attualmente le due formazioni sono relegate in prima categoria e hanno deciso di puntare sui giovani per rifondare il loro progetto sportivo. Tanto l’entusiasmo in campo per una gara che però si è indirizzata quasi immediatamente dalla parte della formazione di mister Coletta.

Festeggiamenti Us Fornelli post partita
Festeggiamenti Us Fornelli post partita

Il portiere del Cerro si è reso protagonista di uno sfortunato fallo da rigore in area che ne ha conseguito l’espulsione. Di li in poi il match si è messo in discesa. Dopo lo zero e 1 realizzato su rigore, sono arrivati altre tre goal che per il Fornelli che in questo modo raggiunge a 39 punti la seconda posizione in classifica. La Fortitudo Cerri deve abdicare. La formazione di mister Modestino Rossi resta saldamente agganciata al treno play-off con una gara ancora da recuperare. Red. Sport.