I Vigili del Fuoco hanno lavorato per tutta la notte per tentare di spegnere le fiamme. Il fumo ha invaso anche la galleria Annunziata Lunga.

VENAFRO. Una spessa coltre di fumo ha creato disagio per tutta la serata di ieri tra Vallecupa e Roccapipirozzi dovuta all’incendio che sta letteralmente flagellando la montagna tra le due frazioni, al confine di Monte Cesima. Il dispiegamento di forze che vi abbiamo raccontato nella serata di ieri, sta continuando anche oggi in questo inizio giornata e senza sosta. Vigili del Fuoco di Isernia e Venafro, volontari del servizio antincendio, camionette della Forestale e anche mezzi di soccorso del 118 sono sul posto. Per placare gli ultimi focolai probabilmente in mattinata verranno utilizzati mezzi aerei. Intanto, lo spettacolo di ieri sera è stato notato anche dai venafrani che hanno visto le fiamme invadere la montagna distante pochi chilometri dalla cittadina. Una sorta di fuoco a forma di otto che ha bruciato lentamente la vegetazione. Indagini tutt’ora in corso sulla natura del rogo che dovrebbe essere doloso. Red. Cronaca.