VALLE DEL VOLTURNO. Da qualche giorno gli appassionati raccoglitori di funghi della nostra Provincia sono all’opera in ogni angolo del nostro patrimonio boschivo per la ricerca e la raccolta dei preziosi frutti del bosco, che quest’anno, causa le abbondanti piogge settembrine sembrano essere di ottima qualità oltre che di grande quantità.
Porcini,prataioli,piopparelli, ed altre varietà sono la gioia di quanti uniscono ad una salubre passeggiata nei boschi una utile attività di raccolta del prodotto del sottobosco,che verrà poi utilizzato in cucina per creare piatti deliziosi che fanno parte della nostra atavica tradizione culinaria.
Il ricco patrimonio boschivo del nostro territorio,fa della nostra zona una delle più  prolifere in questo settore,e, proprio per questi motivi gli appassionati giungono anche dalle Province confinanti,spinti dalle bellezze del patrimonio naturalistico e dalla ricchezza dei nostri sottoboschi. F.red.