ISERNIA. Splende ancora il sole per Gionni Matticoli ed è ancora una volta quello di Dubai – Emirati Arabi, dove l’ammiraglio dei nostri fischietti sarà impegnato per l’edizione 2017 della Coppa Intercontinentale di Beach Soccer dal 31 Ottobre fino al 4 Novembre prossimi.

Otto tra le migliori nazioni del mondo si riuniranno per disputare uno degli eventi più popolari e più ambiti sul calendario del calcio da spiaggia subito dopo la Coppa del Mondo FIFA di Beach Soccer Gli ospiti dell’EUA incontreranno  i Campioni del Mondo in carica del Brasile  e poi Egitto, Iran, Messico, Paraguay, Portogallo e Russia campioni in carica  in ciascuno dei campionati ospitati dalle confederazioni della FIFA.

L’evento di cinque giorni promette un grande spettacolo e si concluderà  con la finale il 4 novembre, e per questa settima edizione avrà luogo nello stadio di 3000 posti appena costruito in  Jumeirah Beach, nel nuovo distretto di Dubai – Marasi in Business Bay, situato proprio alle spalle della Downtown che ospita l’iconico Skyline con il Burj Khalifa.

Matticoli ancora una volta protagonista come unico arbitro internazionale italiano in questo importante appuntamento. Per lui questi ultimi sono stati mesi intensissimi di attività sul campo dove ha diretto a febbraio a Nassau-Bahamas per le qualificazioni mondiali, all’Euro Beach Socces League in Belgrado, in Portogallo al Mundialità di Beache Socceer e alle finali del campionato europeo di Beach Soccer a Terracina. Per lui, che si è detto entusiasta di questo nuovo evento, ancora una prestigiosa occasione con le direzioni che gli verranno affidate alla Beach Soccer International Cup 2017 per terminare in questo modo in attivo una già brillante stagione sportiva.