CAMPOBASSO. E’ previsto per questa mattina il summit dell’esecutivo regionale per la probabile rimodulazione delle materie assegnate ai vari assessori. Il quinto, il leghista Luigi Mazzuto, nominato ancora senza incarichi aspetta di conoscere le sue competenze specifiche. Un summit cruciale quello odierno per il futuro del governo regionale, in quanto in questa occasione si provvederà all’assegnazione pressocchè definitiva delle deleghe. L’ingresso in giunta di Mazzuto ha provocato diversi sbalzi e quindi si dovrebbero riequilibrare le deleghe di tutti gli assessori.

Nei giorni scorsi il governatore Toma aveva già annunciato le materie attribuite ad ogni assessore e quelle invece tenute per se, specificando solamente la nomina di Vincenzo Cotugno alla vicepresidenza della giunta.