Nel Molise parte il progetto “WOW (Wellness Of Women)” fortemente voluto dall’ass. C.I.F. (Centro Italiano Femminile) COMUNALE DI CAMPOBASSO e dall’ass. C.I.F. REGIONALE MOLISE, finanziato dalla Regione Molise – avviso pubblico “FINANZIAMENTI PER IL SOSTEGNO DI PROGETTI DI RILEVANZA LOCALE PROMOSSI DA ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO O ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE, IN BASE ALL’ACCORDO DI PROGRAMMA SOTTOSCRITTO TRA IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI E LA REGIONE MOLISE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 72 E 73 DEL D.LGS. N. 117/2017, CODICE DEL TERZO SETTORE”.

Tale progetto è stato condiviso anche da altre associazione del territorio molisano quali Associazione di Promozione Sociale “Molistart”di Cb; Associazione di volontariato “Agisci” di Cb; Associazione di volontariato “MeteoInMolise” di Cb; Associazione di volontariato “P.A.AVS Molise Emergenza” di Cb, Associazione “Excursio” di Cb; Associazione AS.MA.NE.DE. Onlus di Cb; Associazione culturale “EU-Card” di Ferrazzano; Associazione “D.E.A. Molise” di Venafro; Cooperativa Sociale “Si può fare” di Cb; Associazione “ONAV”di Cb; Associazione di volontariato “C.I.F. (Centro Italiano Femminile) Comunale di Isernia”; Associazione Culturale Filatelica Molisana Onlus di Cb.

Altra grande collaborazione è stata data da organismi di formazione professionale quali CM PROTOS SRL di Isernia e Molise Verso il 2000 Scrl di Cb.
Il progetto si svilupperà in collaborazione con l’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso; e con enti locali quali: Comune di Baranello; Comune di Civitacampomarano; Comune di Guardiaregia; Comune di Pizzone; Comune di Jelsi; Comune di Castelmauro; Comune di Miranda; Comune di Campolieto.

Il progetto ha come obiettivo di aiutare e sostenere le donne (dai 12 anni in su) con disturbi del comportamento alimentare (DCA) creando per loro uno spazio dedicato nel quale possano svolgere attività finalizzate al superamento delle proprie difficoltà.

Il progetto, iniziato il 20.12.2019, prevede la creazione di 2 Sportelli di accoglienza per le donne con DCA, a Campobasso e a Isernia, presso i quali è possibile avere informazioni sui centri specializzati disponibili e richiedere i servizi gratuiti di sostegno che verranno erogati presso la sede dell’ass. C.I.F. (Centro Italiano Femminile) Comunale di Cb in Campobasso alla Via Monsignor Bologna n 15 (per info cifcampobasso@gmail.com).