Da questo pomeriggio i Volontari del Comitato di Isernia della Croce Rossa Italiana hanno iniziato la somministrazione a domicilio delle seconde dosi del vaccino anti-covid ai soggetti fragili nel territorio comunale di Venafro. Saranno 138 le dosi somministrate nei prossimi giorni.

“La campagna vaccinale ci vede impegnati quotidianamente – ha spiegato in merito il presidente della CRI Isernia, Fabio Rea -. Sono già diversi i comuni della provincia in cui i Volontari  hanno raggiunto le persone non autosufficienti.

Siamo costantemente in contatto con le autorità sanitarie regionali e già da ora diamo la nostra disponibilità ad incrementare le dosi quotidiane da somministrare. A nome mio e di tutto il Comitato ringraziamo i sindaci di Venafro, Conca Casale e tutti gli altri primi cittadini dei Comuni interessati dalla campagna vaccinale, per le dichiarazioni di stima pervenuteci in questi giorni”.