Cronaca

Complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno. Trasmessa a Bruxelles la candidatura per il Marchio del Patrimonio Europeo

Pubblicato: 04-03-2023 - 577
Complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno. Trasmessa a Bruxelles la candidatura per il Marchio del Patrimonio Europeo Cronaca

Complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno. Trasmessa a Bruxelles la candidatura per il Marchio del Patrimonio Europeo

Pubblicato: 04-03-2023 - 577


Avviato l'iter per il prestigioso riconoscimento

La Direzione Regionale Musei Molise riporta quanto comunicato dall’Ufficio Stampa del Ministro della Cultura.



 ll Ministero della cultura ha trasmesso alla Commissione europea le due candidature italiane al Marchio del patrimonio europeo nell’ambito della selezione 2023. Il Complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno e Sant’Anna di Stazzema saranno ora sottoposte alla valutazione di un panel europeo di esperti, che potrà conferire il titolo a uno solo dei due siti. Il Marchio del patrimonio europeo è un riconoscimento che mira a rafforzare il senso di appartenenza all’Unione europea, attraverso la valorizzazione di quei siti del patrimonio culturale che possiedono un particolare valore simbolico o rivestono un ruolo importante nella storia e nella cultura europea.  Ad oggi, i siti italiani insigniti del Marchio del patrimonio europeo sono quattro: il Comune di Ventotene (selezione 2021), l’Area archeologica di Ostia antica (selezione 2019), Forte Cadine (selezione 2017) e il Museo Casa De Gasperi (selezione 2014). “L’Italia candida due siti di straordinario valore, entrambi meritevoli di riconoscimento. Qualunque sia la scelta che verrà presa, sarà più che giustificata dall’alto valore simbolico e culturale che il Complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno e Sant’Anna di MIC|MIC_DRM-MOL|04/03/2023|0000963-P| [31.16.04/4/2020] DIREZIONE REGIONALE MUSEI MOLISE C.F. 92072270702 – Codice IPA MIV4F Salita San Bartolomeo N. 10 - Palazzo Japoce - 86100 CAMPOBASSO PEO: drm-mol@cultura.gov.it PEC: drm-mol@pec.cultura.gov.it Stazzema rivestono nell’ambito del processo di formazione della comune identità europea”, ha dichiarato il Ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano





Articoli Correlati