Cronaca

Castel San Vincenzo, settimana di Ferragosto all’insegna del tutto esaurito. Boom di presenze turistiche sul lago ed in paese.

Pubblicato: 16-08-2023 - 1098
Castel San Vincenzo, settimana di Ferragosto all’insegna del tutto esaurito. Boom di presenze turistiche sul lago ed in paese. Cronaca

Castel San Vincenzo, settimana di Ferragosto all’insegna del tutto esaurito. Boom di presenze turistiche sul lago ed in paese.

Pubblicato: 16-08-2023 - 1098


Il sindaco Marisa Margiotta: "Numeri record mai raggiunti fino ad ora".

Castel San Vincenzo.Ci si aspettava una prima parte di agosto con tanti turisti, sia sulle sponde del lago sia nel centro abitato, ma non si poteva minimamente immaginare quello che poi è stato: un vero e proprio boom di presenze, paragonabile alla riapertura post lock down. Ed è stato praticamente “Sold out” ovunque. Le rive del lago prese d’assalto da tantissimi bagnanti, decine di tende canadesi ad evidenziare una massiccia presenza di campeggiatori, tanti anche i camper, ma soprattutto lo specchio d’acqua, dal colore smeraldo, nel quale facevano capolino fino a tarda sera decine di canoe, kayak, pedalò, tavole kite. Un vero spettacolo. Ed in paese identica situazione: neppure un posto letto libero, case vacanze introvabili ed esercizi commerciali e di ristorazione che hanno dovuto fare gli straordinari per soddisfare le tantissime richieste di ospitalità. Tutto comunque è filato liscio, specie nella giornata di Ferragosto quando le presenze turistiche hanno raggiunto l’apice: sui 5 chilometri della strada circumlago, già da metà mattina, si stentava a trovare un parcheggio per qualsiasi tipo di veicolo. Un serpentone di auto, moto e caravan senza soluzione di continuità, che però non ha creato alcun disagio ai vacanzieri. Enormemente soddisfatta per le tantissime presenze in paese la sindaca, Marisa Margiotta. “Se volevamo avere conferme sulla centralità di Castel San Vincenzo nel panorama delle località turistiche più frequentate in Molise – commenta Margiotta – beh, allora questa è stata la cartina tornasole. Il nostro centro è stato letteralmente preso d’assalto da una moltitudine di persone, a significare che Castel San Vincenzo piace sempre e di più. E noi, orgogliosamente, continueremo a lavorare per migliorarlo sia nella parte architettonica sia nei servizi e per renderlo sempre più attraente”.  


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati