Politica

Elezioni provinciali: Alfredo Ricci ha presentato la sua candidatura stamani. "Gettate le basi per un futuro roseo".

Pubblicato: 30-10-2023 - 570
Elezioni provinciali: Alfredo Ricci ha presentato la sua candidatura stamani. "Gettate le basi per un futuro roseo". Politica

Elezioni provinciali: Alfredo Ricci ha presentato la sua candidatura stamani. "Gettate le basi per un futuro roseo".

Pubblicato: 30-10-2023 - 570


Ricci ha presentato la sua candidatura questa mattina

Stamattina è stata presentata la candidatura di Alfredo Ricci alle elezioni del Presidente della Provincia del prossimo 19 novembre.



“Mi propongo agli amici e colleghi Sindaci e amministratori locali per la riconferma, dopo questo primo mandato iniziato nel 2019 – ha dichiarato Ricci. Lo faccio con spirito di servizio verso le nostre comunità locali, che in questi anni nella Provincia hanno avuto costantemente un importante riferimento di ente di area vasta, in cui incontrarsi e con cui confrontarsi per risolvere i tanti problemi dei nostri territori”. “Veniamo da 4 anni, in cui tutti insieme abbiamo gettato le basi per ricostruire un ruolo della Provincia, dopo il periodo precedente, fatto spesso di inerzia, abbandono e disinteresse. Abbiamo fatto del dialogo continuo il metodo per una gestione collegiale della Provincia con i Sindaci e gli amministratori.



Così è stato per fare ripartire la programmazione in materia di viabilità provinciale, per avviare un lavoro di superamento delle troppe emergenze ereditate. Così è stato in materia di edilizia scolastica, dove le scuole superiori, per cui è competente la Provincia, hanno assunto una nuova centralità. Abbiamo fatto molto, ma, come sempre, molto c’è ancora da fare. Penso alla fragilità idrogeologica di alcuni territori, che si traduce ancora in criticità in molti tratti della viabilità, per non parlare delle grandi emergenze e delle prospettive di sviluppo futuro, per le quali stiamo lavorando con Regione e Governo per trovare le giuste soluzioni.Per proseguire il lavoro avviato, oggi chiedo ai Sindaci e ai Consiglieri dei Comuni della nostra Provincia il sostegno per dare continuità al metodo di condivisione portato avanti negli anni passati. Non si tratta di un programma generico o dell’ennesimo impegno elettorale, ma è la continuità con quanto fatto. Il nostro territorio ha bisogno di serenità politica e di tranquillità amministrativa, perché non possiamo permetterci di perdere tempo in proposte che nascono per logiche di rivalsa partitica o personale e che nulla hanno a che vedere con il valore dell’unità e della condivisione nel territorio e con il territorio. Affronto, quindi, questa sfida elettorale con l’entusiasmo amministrativo che mi viene dai 4 anni di questo primo mandato e che mi spinge a propormi per i prossimi 4 anni. Lo vogliamo fare sapendo di potere contare su una filiera istituzionale che potrà fare la differenza, partendo dal Governo nazionale e dalla collaborazione forte con la delegazione parlamentare, passando per il rapporto diretto con il Governo Regionale, dal Presidente Roberti al Presidente del Consiglio Regionale, agli Assessori e ai Consiglieri Regionali, fino ad arrivare appunto alla Provincia e ai Comuni. Approfitto per ringraziare tutti questi rappresentanti istituzionali del Parlamento e della Regione per la fiducia che hanno riposto in questa candidatura, e con loro ringrazio i tanti amici Sindaci e Consiglieri Comunali, di ogni parte del territorio provinciale e di ogni colore politico, con i quali ci sentiamo e confrontiamo assiduamente da 4 anni e che in questi giorni mi stanno esprimendo condivisione verso questa proposta di conferma. Tutti insieme siamo impegnati per il rilancio del nostro territorio provinciale!”


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati