Sport

Festa del volley molisano: la regione promossa a pieni voti

Pubblicato: 30-11-2023 - 247
Festa del volley molisano: la regione promossa a pieni voti Sport

Festa del volley molisano: la regione promossa a pieni voti

Pubblicato: 30-11-2023 - 247


Il resoconto finale dell' evento

Un'occasione per passare in rassegna l'ultima stagione a livello territoriale da un lato e, dall'altro, per un primo bilancio di un percorso quello del comitato regionale presieduto da Gennaro Niro in grado di rimettere il Molise della pallavolo al centro del villaggio. La prima festa del volley molisano che ha catturato consensi ed attenzione domenica allex Gil a Campobasso ha convogliato tante autorità, politiche e sportive, ad unirsi all'abbraccio alluniverso sotto rete del territorio.Da Roma, dalla sede centrale di via Vitorchiano, è arrivato il numero uno nazionale Giuseppe Manfredi assieme al coordinatore delle selezioni giovanili maschili Vincenzo Fanizza. A testimoniare la loro vicinanza, peraltro, anche quattro presidenti di altrettanti comitati meridionali: Guido Pasciari per la Campania, Paolo Indiveri per la Puglia, Enzo Santomaso per la Basilicata ed Antonio Locandro per la Sicilia.Numerosa anche la platea di autorità sportive e politiche che ha voluto far sentire forte la propria vicinanza al comitato: dalla deputata Elisabetta Lancellotta al sottosegretario alla giunta regionale Vincenzo Niro, passando per l'assessore comunale allo sport di Campobasso Luca Praitano ed i consiglieri di Palazzo San Giorgio Salvatore Colagiovanni e Carla Fasolino. Forte vicinanza anche dall'ateneo con il delegato allo sport Germano Guerra ed il numero uno del Cus Molise, così come dalla scuola (con il coordinatore dell'ufficio di educazione fisica Luca Mainella). Peraltro, anche gli universi del Coni (con il vicepresidente regionale Benito Suliani e la delegata provinciale campobassana Pina Calcagnile) e del Cip Molise (con la presidente Donatella Perella) hanno voluto far sentire il loro messaggio di sostegno al fronte pallavolistico locale.



Che come è emerso evidente in corso di mattinata ha aumentato con forza i propri numeri (milleduecento gli atleti tesserati per la stagione 2023/24) e ha saputo mettersi in vista in ambito nazionale con i cinque avvenimenti che, dal settembre 2021 al luglio 2023, hanno visto il Molise in prima linea: ossia, nellordine, la Silver League di sitting volley, i campionati italiani maschili under 15, la tappa del circuito gold di beach volley, il trofeo delle regioni, maschile e femminile, ed i campionati italiani femminili under 14.Nel corso della mattinata, peraltro, spazio alle premiazioni di tutte le società vincitrici dei tornei territoriali della scorsa stagione. Riconoscimenti speciali sono stati tributati alle società impegnate nei tornei nazionali: al maschile in B gli Spike Devils Campobasso, al femminile in B2 la Female Volley Isernia.Momento centrale della cerimonia lassegnazione di targhe speciali alla miglior atleta la regista campobassana Giovanna Fratangelo, impegnata in B1 con il Club Italia dopo le buone note nel Club Italia del Sud nonché quelle alla carriera: arbitrale nel caso di Pietro Sacco, dirigenziale per Michele Porfido.



La mattinata campobassana ha riservato anche una tavola rotonda sullimportanza degli eventi sportivi come promozione turistica alla presenza delle delegate territoriali di Federnuoto (Amelia Mascioli) e Federginnastica (Antonella Policella) con un messaggio anche dal numero uno molisano della Federbocce Giuseppe Formato.



Sotto i riflettori, per una intervista, ci sono stati anche il presidente federale Giuseppe Manfredi ed il tecnico Vincenzo Fanizza. Il primo si è soffermato sulle prospettive per Parigi 2024, il secondo, invece, sul progetto del Club Italia itinerante.  


Gallery dell'articolo





Articoli Correlati