Ambiente

Frosolone, Macchiagodena e Carpinone sono i comuni beneficiari degli interventi per la riqualificazione dell’acquedotto rurale montano. Cavaliere decisivo per il reperimento delle risorse.

Pubblicato: 07-04-2023 - 556
Frosolone, Macchiagodena e Carpinone sono i comuni beneficiari degli interventi per la riqualificazione dell’acquedotto rurale montano. Cavaliere decisivo per il reperimento delle risorse. Ambiente

Frosolone, Macchiagodena e Carpinone sono i comuni beneficiari degli interventi per la riqualificazione dell’acquedotto rurale montano. Cavaliere decisivo per il reperimento delle risorse.

Pubblicato: 07-04-2023 - 556


La nota dell'assessore regionale Nicola Cavaliere

Campobasso, 07.04.2023 – Il Gal Molise Rurale ha reso noto che sono state pubblicate le due graduatorie relative agli avvisi “Investimenti sulle infrastrutture pubbliche di piccola scala” che vedono beneficiari rispettivamente il Comune di Frosolone, in partenariato con quello di Macchiagodena, e il Comune di Carpinone. I progetti presentati dai comuni in questione riguardano il miglioramento dell’efficienza della rete idrica rurale sulla montagna di Frosolone, Macchiagodena e Carpinone. “Ad oggi possiamo essere soddisfatti del risultato raggiunto che consentirà ai Comuni di Frosolone, Macchiagodena e Carpinone di risolvere in parte i problemi derivanti da una rete idrica obsoleta, che attualmente versa in pessimo stato d’uso e manutenzione. – Ha precisato l’assessore Nicola Cavaliere che ha sollecitato il Gal Molise Rurale al fine di indirizzare le risorse necessarie, per i territori di competenza, alla riqualificazione dell’acquedotto rurale montano, nel rispetto del Piano di Sviluppo Locale già approvato dalla Regione Molise.



Si registrano, infatti, perdite di circa il 60% il che comporta sia un notevole dispendio di energia, in quanto l’acqua viene prelevata tramite un pozzo con pompe sommerse alimentate da energia elettrica, e sia lo sperpero di un bene di valore inestimabile come l’acqua, fondamentale anche per l’abbeveraggio degli animali, con costi molto elevati per gli imprenditori locali. Si tratta di un’importante azione di riqualificazione che consentirà ai territori ricadenti nei comuni di Frosolone, Macchigodena e Carpinone, particolarmente vocati alla zootecnia, di svolgere la propria attività imprenditoriale con maggiore serenità. Tutelare le aziende zootecniche con ogni strumento a nostra disposizione significa preservare un settore che è espressione di prodotti di eccellenza, apprezzati in tutto il mondo!”. 





Articoli Correlati